16esima edizione

La corsa dedicata alla memoria del “Pirata” Marco Pantani raggiunge la 16esima edizione. Grande favorito Davide Ballerini, vincitore nel 2018

Memorial Marco Pantani 2019 planimetria

Memorial Marco Pantani 2019 altimetria

Il Memorial Marco Pantani, corsa che prende avvio da Cesenatico, città dove visse il “Pirata”, raggiunge la 16esima edizione. Detentore della corsa è Davide Ballerini, che torna al Memorial per bissare il successo dello scorso anno, quando precedette sul traguardo David Gaudu e Francesco Gavazzi

Percorso mosso e nervoso, con davvero pochi chilometri di pianura, per lo più posti negli ultimi 40 km. Partenza da Cesenatico, con i corridori che percorreranno subito 5 giri di un mini circuito poco più lungo di 3 km. All’uscita dal circuito, al km 19, ecco la prima asperità di giornata, una salita di 2,1 km al 5,4% di pendenza media

Al termine di questa prima salita, la strada scende ripidamente per un paio di chilometri. Poi ecco l’attacco alla seconda salita della corsa, la Rocca delle Caminate (8 km al 4% di pendenza media). Non c’è un attimo di respiro per i partecipanti al Memorial 2019, perché al termine della Rocca delle Caminate ecco subito altre due salite da percorrere in rapida serie

Prima il Monte Cavallo (6 km al 5% di pendenza media), anticipato da un dentello posto vicino Meldola, poi il Montevecchio, vero punto di svolta della corsa. In cima alla salita, dopo aver affrontato 4,3 km al 7% di pendenza media, si potrà già capire chi non vincerà il Memorial Pantani 2019

Da qui in avanti la strada tende a farsi più regolare e pedalabile, tanto che tra il km 80 e il km 100 i corridori affronteranno un tratto in pianura. Terminato uno dei pochi settori pianeggianti della corsa dedicata al “Pirata”, ecco la seconda ascesa al Montevecchio. A questo punto si sarà già entrati nel circuito di Cesena, anello che termina al km 150, dopo tre scalate al Montevecchio

Dopo aver affrontato al salita di Longiano (2 km al 4%), i ciclisti dovranno affrontare poco più di 40 km totalmente piatti, fino al probabile arrivo in volata (a ranghi ridotti) di Cesenatico, che assegnerà il Memorial Marco Pantani 2019

I favoriti

DAVIDE BALLERINI, VINCITORE DEL MEMORIAL PANTANI 2018

DAVIDE BALLERINI: Il 24enne di Cantù, campione in carica del Memorial Pantani, ha prevalso nell’edizione 2018 battendo in volata David Gaudu e il compagno di squadra Francesco Gavazzi. Per lui (che ora veste la maglia del Team Astana) arriva la grande occasione di piazzare il bis a Cesenatico (e sarebbe il primo a riuscirci)

DIEGO ULISSI (A SINISTRA) VINCE IL MEMORIAL PANTANI 2015 DAVANTI A VISCONTI E NIBALI

DIEGO ULISSI: Il 30enne di Cecina, alfiere della UAE Emirates, ha un feeling particolare con il Memorial Pantani. Il successo del 2015 in maglia azzurra (davanti a Giovanni Visconti e Vincenzo Nibali), e il secondo posto del 2017 (alle spalle di Marco Zamparella, ma davanti al giovanissimo Egan Bernal) sono un ottimo biglietto da visita per Ulissi

FRANCESCO GAVAZZI VINCE IL MEMORIAL PANTANI 2016

FRANCESCO GAVAZZI: Il 35enne di Morbegno, corridore dell’Androni Giocattoli Sidermec, si è già imposto a Cesenatico, vincendo nel 2016 in volata davanti a Matteo Busato e Paolo Totò. Per lui anche un terzo posto nella scorsa edizione, alle spalle di Ballerini e Gaudu

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.