Lunedì alle 21.00, la Virtus Entella sfiderà il Pisa. Entrambe le squadre sono a caccia di punti per entrare nella zona playoff.

ENTELLA

Contro la Juve Stabia, gli uomini di Roberto Boscaglia sono stati presi troppo dal nervosismo e non sono riusciti a gestire il vantaggio. Nella sfida di lunedì non ci saranno né Coppolaro, né Crimi, entrambi espulsi nella lite scoppiata a inizio secondo tempo.

Per cercare di riagganciare la zona playoff, alla Virtus serviranno tre punti contro i toscani. L’andata ha fruttato tre punti ai liguri e, con una vittoria, la Virtus potrebbe anche agganciare i toscani in classifica. Tuttavia il Pisa, escludendo il passo falso contro il Pordenone, sembra essere in condizione migliore, rispetto all’Entella.

PISA

Dopo una buona serie di risultati, i toscani hanno subito la prima sconfitta post lockdown. Nonostante il miglior gioco offerto e il maggior numero di occasioni create, la squadra di Luca D’angelo non è riuscita a evitare la sconfitta, contro un Pordenone tornato in ottima condizione.

L’ultima sconfitta ha fatto scivolare i nerazzurri al 10′ posto, a un punto di distacco dalla zona playoff. Una sconfitta, nella gara di lunedì, significherebbe farsi agganciare in classifica dalla Virtus e perdere ulteriore terreno dai playoff. Per questo, il Pisa dovrà superare in fretta la sconfitta subita e ritrovare la giusta cattiveria in attacco, aspetto che è mancato nella gara persa contro la formazione di Attilio Tesser.

PROBABILI FORMAZIONI DI ENTELLA-PISA

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini; De Col, Chiosa, Poli, Sala; Settembrini, Paolucci, Mazzitelli; Schenetti; G. De Luca, Morra.

PISA (4-3-1-2): Gori; Lisi, Vamier, Caracciolo, Birindelli; Siega, De Vitis, Gucher; Minesso; Masucci, Marconi.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20