A Levi 2020 vince la Vlhova, sul podio con lei la Shiffrin e la Liensberger. Nessuna italiana tra le prima dieci. Domani si replica.

A Levi 2020 vince la Vlhova, e le italiane?

A Levi 2020 vince la Vlhova, che riparte da dove aveva lasciato nell’ultimo slalom di Kranjska Gora. Ma oggi la differenza l’ha fatta il duello con la campionessa mondiale Mikaela Shriffin rientrata in gara proprio oggi. Un ritorno di altissimo livello, anche se non ha colto la vittoria. Ottimo ritorno anche per Katharina Liensberger, terza in questo slalom e al quarto podio in Coppa del Mondo.

Le italiane

Sembravano partite bene nella prima manche con 5 atlete qualificate. Purtroppo nessuna di queste è riuscita a restare nelle prima dieci alla fine della seconda manche. La Brignone ha sbagliato ed è uscita. Le altre hanno fatto una discesa meno in attacco di quello che ci si aspettava. Irene Curtoni si è difesa, scendendo dalla sesta all’undicesima piazza, Marta Bassino ha commesso un paio di errori all’attacco del muro, passando dalla posizione 9 piazze alla 18esima. Martina Peterlini 20esima e Marta Rossetti si è dovuta accontentare del 29° posto.

Levi 2020: torna la Coppa del Mondo Femminile
Torna la Shriffrin in Coppa del Mondo
Coppa del Mondo di Sci 2020-2021 | Calendario completo
Gli azzurri convocati a Lech-Zuers 2020

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20