Nello scontro tra i due fanalini di coda, Livorno e Trapani, la squadra di Baldini vince per 1-2 e conquista la seconda vittoria stagionale.

A regalare la gioia della vittoria, al Trapani, è Simone Pettinari, che, nel primo tempo, realizza la doppietta, che chiude i conti. Il Livorno, riacceso in avvio di ripresa dalla rete di Mazzeo, non riesce a trovare il pareggio. Le due squadre sono, dunque, a pari punti, in fondo alla classifica, con i toscani che scendono all’ultimo posto, vista la sconfitta nello scontro diretto.

FORMAZIONI

LIVORNO 4-3-3

Zima

Porcino, Boben, Gonnelli, Del Prato

Luci, Viviani (dal 45′ Mazzeo), Agazzi

Marsura, Raicevic (dal 79′ Pallecchi), Marras

All. Breda

A disposizione: Rocca, Mazzeo, Morganella, Di Gennaro, Murilo, L. Rizzo, Gasbarro, A. Rizzo, D’Angelo, Ricci, Plizzari, Pallecchi

TRAPANI 4-3-3

Carnesecchi

Del Prete, Scognamillo (dal 79′ Minelli), Fornasier, Candela

Moscati, Taugourdeau, Luperini

Simone, Evacuo (dal 62′ Aloi), Biabiany (dal 57′ Colpani)

All. Baldini

A disposizione: Cauz, Ferretti, Tulli, Stancampiano, Minelli, Aloi, Canino, Colpani, Scaglia, Dini, Corapi, Jakimovski

PRIMO TEMPO

La squadra di casa parte forte, andando subito a rendersi pericolosa con Raicevic. Carnesecchi, con un riflesso prodigioso, devia il tiro dell’avversario. Il Trapani riparte e arriva nella trequarti avversaria, dove Zima respinge, in angolo, il tiro di Pettinari.

Sarà proprio l’esterno sinistro a sbloccare la partita, al 35′. Sugli sviluppi di un corner, il numero 32 colpisce, in semi rovesciata, e spedisce il pallone alle spalle di Zima. Il Livorno vuole reagire subito e lo fa con Marsura. Il tiro viene respinto da Carnesecchi a lato. Allo scadere dei primi 45 minuti, arriva la doppietta di Pettinari. L’attaccante del Trapani si avventa sulla respinta di Zima e batte, per la seconda volta, il portiere avversario.

SECONDO TEMPO

Per i toscani, entra in campo Mazzeo che va subito ad accorciare le distanze. Al 48′, il neoentrato scarica una conclusione, che si insacca nell’angolino. La squadra di Breda, continua con il pressing richiesto dal tecnico, durante la pausa. Al 53′ si rende pericoloso Marras, ma il suo tiro è impreciso e finisce sopra la traversa.

A questo punto, Baldini decide di quadrare la sua squadra, cambiando il modulo in un 4-4-2, per cercare di difendere meglio il vantaggio. Il Trapani si chiude a protezione della propria area di rigore e non concede più nulla all’attacco avversario, rischiando qualcosa solo sul colpo di testa di Pallecchi, che, però, si spegne a lato. Gli ospiti difendono il risultato fino all’ultimo minuto e ottengono, per la seconda volta in questa stagione, i tre punti.

TABELLINO

MARCATORI: 35′ e 45′ Pettinari, 48′ Mazzeo

AMMONIZIONI

LIVORNO: Marras, Boben

TRAPANI: Scognamillo, Aloi, Carnesecchi

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20