fbpx

Academy VR46: una nuova generazione di piloti

Date:

Academy VR46, nata da un’idea di Valentino Rossi, può esultare: l’annuncio manda in estasi tutti i tifosi! “Il Dottore” ha raggiunto un altro grandissimo risultato: la nuova generazione di piloti porta a casa bei risultati ad Assen ed è subito festa.    Nonostante non faccia più parte del lotto dei piloti della MotoGP, il marchio VR46 coniato dal pilota di Tavullia, ora allenatore d’eccellenza, è sempre ben presente all’interno del paddock.

Academy VR46 è una creazione che paga e appaga

È arrivata una nuova generazione di campioni.  Sui social in questi giorni, dopo Assen, si son visti i colori azzurri e i colori rossi dei piloti vincitori. Nel tempio del motociclismo europeo, Bagnaia e Bezzecchi sparano una storica doppietta per l’Italia e per la rossa Ducati. I fan ducatisti stanno continuando a postare video e pezzetti di storia in Assen. L’ultimo podio in Olanda era nel lontanissimo 2014! Pensare che addirittura l’unico successo risale al 2008 con Casey Stoner. Meritato il podio, ma sicuramente si è fatto ben attendere in Olanda!

La casa di Borgo Panigale cresce con Academy VR46

Una crescita tecnica impressionante da parte del team dell’ingegner Dall’Igna, che ha reso la Desmosedici di grande soddisfazione anche nelle strette curve in sequenza del TT.  Poi la fortuna vien da sé, e la caduta di Fabio Quartararo ha lasciato via libera alla fuga dei nostri ducatisti, risultati imprendibili per Martin prima e Vinales poi.      Da segnalare, com’è giusto che sia, anche l’ottima prova dell’Aprilia, con Maverick sul terzo gradino del podio e Aleix Espargaro risalito dal 17° posto al 4° posto.  Una domenica speciale indimenticabile.

Academy VR46: ha un seguito di fan mostruoso, su ogni circuito

A festeggiare e postare i suoi amici in questi giorni, con grande fierezza, è Valentino Rossi. Il campione di Tavullia, pur non essendo più in pista a battagliare e divertirsi, crea un seguito in MotoGP che è a dir poco sensazionale. I talenti coltivati stanno dando i frutti sperati! Non va dimenticato, infatti, che sia Bagnaia, sia Bezzecchi sono due frutti dell’Academy e si allenano costantemente con il Dottore nel Ranch di Tavullia. Marco Bezzecchi fa direttamente parte del team personale di Vale, il Mooney VR46, con Uccio Salucci alla guida.

Twitter: “Oggi godiamo, siamo sul tetto del mondo”

Non è un caso infatti che il 23enne di Rimini abbia fatto un bel giro di pista alla fine con la bandiera del suo idolo in spalla. I mini-show, ovviamente in ricordo dei bei tempi, sono tutti filmati e caricati nelle sue pagine per i fan! Per sottolineare il risultato straordinario, Valentino ha voluto postare un suo pensiero anche su su Twitter.    Valentino Rossi nell’elogiare i suoi piloti, consacra il loro lavoro e lo pubblica: “Pecco Bagnaia e Bez primo e secondo in MotoGp ad Assen, una giornata indimenticabile, grazie al loro talento ed al grande lavoro di tutti nella VR Riders Academy, nel VR46 Racing Team e della Ducati corse. Grazie al loro talento ed al grande lavoro di tutti, oggi godiamo sul tetto del mondo”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Verona vs Napoli 2-5: i partenopei dilagano al Bentegodi

Termina il match delle 18.30 al Bentegodi: Napoli vs...

Rangers vs PSV Eindhoven – pronostico e possibili formazioni

Un altro grande incontro europeo si svolgerà martedì 16...

Copenaghen vs Trabzonspor – pronostico e possibili formazioni

Il Copenaghen ospita il Trabzonspor negli ottavi di...

Bodo/Glimt vs Dinamo Zagabria – pronostico e possibili formazioni

Il Bodo/Glimt affronta la Dinamo Zagabria nel turno di...