fbpx
Ottobre27 , 2021

Alexander Albon: potrebbe tornare nel 2022 nella F1

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Christian Horner ha rivelato che Alexander Albon potrebbe tornare in F1 nella prossima stagione. Williams e Alfa Romeo stanno parlando con Red Bull per capire se ci sia la possibilità di averlo davvero l’anno prossimo. Si vocifera che la prossima settimana si possa decidere sulla questione. Ora che Kimi Raikkonnen si ritira un posto per Albon si troverebbe immediatamente. Vi spiegheremo cosa bolle in pentola.


Fp3 Formula1: comanda Verstappen insieme a Bottas


Alexander Albon: un pilota vincente

Alexander Albon, recente vincitore della sua prima gara in DTM con Ferrari e AF Corse al Nurburgring al volante di una 488 sembra essere uno dei candidati principali a uno dei due sedili che rimarranno scoperti nella prossima stagione. A confermare tutto ciò è stato Christian Horner. Il team principal della Red Bull ha confermato questa indiscrezione, sottolineando come Williams e Alfa Romeo si siano interessate al Thailandese, che fa ancora parte della famiglia Red Bull.

Alexander Albon: cosa ha detto Christian Horner?

Christian sull’argomento Horner ha detto: “Per Alex stiamo guardando a squadre esterne alle nostre. Williams e Alfa Romeo hanno entrambe espresso interesse per lui. Siamo ansiosi di vederlo tornare a correre in F1. E sapete, speriamo che possa essere tutto risolto nei prossimi giorni. Vogliamo vederlo correre. Quindi faremo tutto il possibile per assicurarci che possa avere un sedile in F1 l’anno prossimo. Ci sono sempre degli ostacoli. Ma speriamo di vederlo tornare, perché è un ragazzo che merita. Stiamo cercando di fare del nostro meglio per aiutarlo. Ci sono buone discussioni attualmente aperte. Speriamo che questo possa essere tutto fissato nei prossimi giorni. Stiamo cercando di aiutarlo a ottenere un sedile. Penso che Alex sia abbastanza bravo da poter entrare in F1 senza l’aiuto di budget di denaro. Ma faremo di tutto per aiutarlo a tornare”.

F1: quali sono i sedili provvisori?

George Russell sembra ormai certo di approdare in Mercedes accanto a Lewis Hamilton. La comunicazione di dove correrà l’anno prossimo, il Britannico l’ha ricevuta poco prima del fine settimana di gara di Spa e ora i posti liberi in Williams e Alfa Romeo fanno gola. E non poco. Uno dei pretendenti a uno dei due sedili è Valtteri Bottas che lascerà Brackley dopo 5 stagioni. Williams e Alfa Romeo però stanno anche parlando con altri piloti per essere certi di non rimanere senza alternative. Tutto si muove e vedremo come si concluderà a fine stagione.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20