Alfa Romeo: presentazione della monoposto il 22 febbraio 2021

L’Alfa Romeo ha previsto la presentazione della monoposto con cui affronterà il Mondiale di Formula 1 il prossimo 22 febbraio. La scuderia ci ha un po’ sorpresi con la location e ha annunciato che avverrà in Polonia, più precisamente a Varsavia. Questo principalmente per accontentare lo sponsor della squadra Orlen.

Alfa Romeo: tra innovazione e sponsor per salire di categoria?

Indubbiamente la scuderia Alfa, non ha intenzione di fare da comparsa. forse è anche per questo che vuole garantire continuità economica e di immagine. Lo sponsor polacco sarà ancora un punto fermo del programma Alfa Romeo, così come la presenza di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. I test pre-campionato scatteranno in Bahrain il 12 marzo prossimo. Questa presentazione su diversifica da quelle di molte altre squadre, che hanno deciso di mostrare le nuove vetture direttamente sul circuito del Bahrain. L’Alfa ha mantenuto la tradizione di fare una presentazione vera e propria.


Raikkonen: il 2021 sarà il suo ultimo anno?


Una vettura tutta da scoprire

La presentazione mostrerà le forme della nuova monoposto, che dovrebbe essere la prima vettura 2021 in assoluto ad essere presentata in pubblico. Il condizionale è d’obbligo a causa dei tempi molto serrati, ma i programmi della squadra prevedono la una vera e propria presentazione della monoposto vera e propria. Mentre l’Alfa Romeo C39 percorre i suoi primi chilometri in pista in Spagna, in Svizzera si continua a lavorare senza sosta nelle factory di Hinwil. Il piano d’investimenti della squadra prevede infatti la realizzazione di un simulatore. Dopo aver usato quello della Ferrari, anche quello, adesso, in fase di rinnovamento, il team svizzero ne avrà presto uno di proprietà. Sarà pronto per la metà di quest’anno, una soluzione che permetterà di avere maggiore autonomia anche nella scelta della riserva, generalmente condivisa proprio con Ferrari. Il nuovo simulatore accompagnerà le attività della galleria del vento della Sauber Motorsport AG, fiore all’occhiello della factory, noleggiata anche dalla Fia per testare i nuovi modelli 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20