Algarve Cup

Il 2020 sarà l’anno del ritorno in Algarve Cup della nazionale italiana di calcio femminile. Una presenza che mancava dal 2008. In 25 edizioni giocate sono state in tutto quattro le volte che siamo stati chiamati a giocare il torneo. Vediamo il dettaglio.

1995

La prima partecipazione della nazionale azzurra risale al 1995. In quella edizione, la seconda, le squadre partecipanti erano otto. L’Italia collezionò due sconfitte ed una sola vittoria nel girone eliminatorio, vincendo poi la finalina per il 7° posto.

2004

Per vedere nuovamente le azzurre in campo nel torneo portoghese, bisogna arrivare al 2004. Quell’anno furono 12 le squadre invitate, divise in 3 gruppi. La formula adottata quella del girone all’Italiana. Con due vittorie ed una sconfitta l’Italia si qualifica per la piccola finale che avrebbe aggiudicato il terzo posto. La sfida era contro la Francia e i tempi regolamentari si chiusero sul pareggio, tre gol per parte. A deciderla i tiri dal dischetto che favorirono la squadra transalpina che ne segnò 4, contro i 3 messi a segno dalla nostra nazionale. Nel palmares è così annotato il quarto posto che ad oggi risulta essere il migior risultato conseguito.

2007

Anche perchè sono state soltanto due le successive presenza delle calciatrici nostrane. Nel 2007, quando ancora le squadre erano 12. La formula prevedeva che le squadre a contendersi il titolo fossero quelle inserite nel gruppo A e nel gruppo B. L’Italia era nel girone C e pur vincendo tutte e tre le partite potà giocare solo l’incontro che assegnava il settimo posto. Lo conquistò battendo per 1-0 la Germania.

Gran galà del calcio 2019, tutti i premi al femminile

Il 12 marzo del 2007, l’ultima partita del girone ad eliminazione fu vinta dall’Italia per 3-1 contro l’Irlanda. Il terzo gol fu senato al 64′ da una giovane promessa, Sara Gama, oggi capitano della squadra arrivata tra le prime otto al mondo ai recenti Campionati Mondiali di Francia.

2008

L’anno successivo, il piazzamento viene migliorato. L’Italia è inserita nel gruppo B potendo così accedere alla possibilità di giocare per il titolo. Il girone si chiude con 2 sconfitte ed una vittoria che ci portano a giocare la finalina per il 5° e 6° posto. La sconfitta con la Svezia per 3-0 ci relega al gradino inferiore che comunque ci consente di migliorare la posizione raggiunta l’anno precedente.

E’ stata quella del 2008 l’ultima presenza azzurra all’Algarve Cup. Il prossimo marzo 2020 saranno le ragazze di Milena Bertolini a difendere i colori azzurri.

Nazionale di calcio femminile boom, tutti pazzi per loro

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.