Si ferma il campionato e riparte la nazionale. Accadrà dopo questo fine settimana che vede domani e dopodomani gli incontri in calendario della 16° giornata. Poi sosta di un mese ma non ci mancherà il calcio giocato. Inizia infatti il prossimo 4 marzo l’Algarve Cup, prestigioso torneo internazionale, che vede il ritorno delle nostre azzurre tra le partecipanti. A seguire la preparazione per gli incontri di qualificazione ad Euro 2021 che ci vedranno in campo il 10 aprile 2020 contro Israele.

Algarve Cup, l’Italia ha pescato il Portogallo

L’Algarve Cup sarà quindi l’occasione per testare la condizione della squadra prima della rifinitura finale. Coach Bertolini ha così messo insieme la rosa delle convocate che si trasferirà a breve in Portogallo per prendere parte al torneo.

Le convocate

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Rachele Baldi (Empoli Ladies), Katja Schroffenegger (Florentia San Gimignano)

Difensori: Sara Gama (Juventus), Cecilia Salvai (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women), Elena Linari (Atletico Madrid), Laura Fusetti (AC Milan), Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Linda Tucceri Cimini (AC Milan)

Centrocampiste: Manuela Giugliano (AS Roma), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Martina Rosucci (Juventus), Marta Mascarello (Fiorentina Women), Valentina Bergamaschi (AC Milan)

Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (AC Milan), Daniela Sabatino (Sassuolo), Stefania Tarenzi (FC Inter), Barbara Bonansea (Juventus), Tatiana Bonetti (Fiorentina Women)

Il raduno è fissato a Venezia per il 27 febbraio prossimo, dali la delegazione partirà alla volta del Portogallo, dove il 4 marzo affronteranno, nella città di Faro, proprio la nazionale locale. L’inizio del match è previsto per le ore 21,15 italiane. Una eventuale vittoria darebbe l’accesso alle semifinali in programma tre giorni dopo, sulla carta il pronostico ci è favorevole considerando la doppia vittoria ottenuta nei due match di qualificazione al Mondiale di Francia 2019.

Algarve Cup 2020, c’è anche l’Italia di Milena Bertolini

Chi entra e chi esce

Vediamo il percorso delle convocazioni di Milena Bertolini dal mondiale ad oggi. Il settore portieri è quello che ha avuto più movimenti ma ha mantenuto un unico punto fisso in Laura Giuliani. Dopo l’addio alla maglia azzurra di Rosalia Pipitone, accanto alla Giuliani si sono avvicendate Chiara Marchitelli, Francesca Durante, Rachele Baldi e Roberta Aprile. Oggi la Baldi continua la sua corsa in azzurro, dove torna Katja Schroffenegger

In difesa salutiamo il ritorno di Cecilia Salvai che non ha potuto parteciapre alla kermesse mondiale a causa di un brutto infortunio al ginocchio, in un gruppo praticamente granitico e ormai collaudato dove l’inserimento di Salvai si aggiunge senza togliere il posto a nessuna delle “ragazze mondiali”

Pressocchè invariati anche il blocco di Centrocampo e Attacco se si considera che dopo i Mondiali Barbara Bonansea, infortunata, è stata egregiamente sostituita. Ma si riprende il posto mentre lo perde Ilaria Mauro, che dal suo account Instagram con un lungo post fa sapere di essere infortunata, per lei uno stiramento al retto femorale. Torna nel giro Tatiana Bonetti, forte della seconda posizione in classifica marcatori con le 12 reti messe a segno fin qui.

Algarve Cup, la partecipazione azzurra

Non hanno trovato posto tra le convocate le giallorosse Annamaria Serturini, Agnese Bonfantini e Giada Greggi. Una bocciatura? Lo scopriremo dalle prossime convocazioni che saranno diramate in vista del doppio turno di qualificazione agli europei.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.