Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 01/09/2019 Roma (Italia) Sport Calcio Lazio-Roma Campionato Italiano Serie A TIM 2019/2020 - Stadio Olimpico Nella foto: Edin Dzeko, Francesco Acerbi Photo Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 01/09/2019 Rome (Italy) Sport Soccer Lazio-Roma Italian Football Championship League Serie A Tim 2019/2020 - Olimpic Stadium In the pic: Edin Dzeko, Francesco Acerbi

Dopo Emilia-Romagna e Campania, anche la regione di Zingaretti potrebbe permettere alle società di tornare in campo

Nonostante la fase 2 organizzata dal Governo e in vigore dal 4 maggio permetta soltanto allenamenti individuali, numerose regioni stanno aprendo in queste ore alla possibilità di una ripresa degli allenamenti delle squadre di calcio di Serie A.

Esultanza dei giocatori della Roma

Dopo Emilia-Romagna e Campania, anche il Lazio potrebbe permettere a Roma e Lazio di riprendere le attività, seppur in forma ridotta e modificata in base alle norme di sicurezza: niente partitelle o docce negli spogliatoi ma soltanto lavoro individuale o in piccolo gruppi.

Le due squadre della Capitale hanno messo a disposizione strumenti diversi per fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al coronavirus: i giallorossi avranno a disposizione 3 campi oltre a 36 camere individuali mentre la squadra di Lotito si allenerà in 5 campi attraverso gruppi di 5 giocatori.

Entrambe le squadre organizzeranno turni in modo da far allenare tutti i componenti della rosa, mentre i giallorossi verranno monitorati costantemente con termometri per la misurazione della temperatura e attraverso il test del tampone due volte a settimana.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20