fbpx
HomeMotoriFormula Uno-Alonso: il pilota ha...

-Alonso: il pilota ha fiducia della sua esperienza

Il due volte iridato Fernando Alonso sarà quest’anno il pilota più anziano presente in griglia, ma -Alonso crede che la maggiore esperienza rispetto agli altri colleghi rappresenterà un vantaggio. Lo scorso anno il pilota è tornato in Formula 1 alla guida della Alpine e nel mese di Luglio ha tagliato il traguardo dei 40 anni. Dopo il ritiro di Kimi Raikkonen, il due volte Campione del Mondo Alonso quindi dovrà dimostrare di essere ancora un pilota di alto livello. D’altronde la motivazione è fondamentale per raggiungere grandi risultati on goni ambito lavorativo.


Brundle su Hamilton: “E’ ancora al top, non si ritirerà”


-Alonso: gli inizi nella F1

Alonso ha debuttato in Formula 1 nel 2001 con la Minardi per poi trascorrere il 2002 come test driver per la Renault e tornare in veste di pilota ufficiale con la squadra transalpina l’anno dopo per poi conquistare il titolo nel 2005 e nel 2006. Gli anni successivi al periodo in Renault sono stati travagliati. Il 2007 in McLaren ha visto Alonso ai ferri corti con Ron Dennis ed il rookie Lewis Hamilton, mentre l’avventura in Ferrari, dal 2010 al 2014 non si è conclusa come sperato con i titoli sfiorati e persi all’ultima gara nel 2010 e nel 2012. Dal 2015 al 2018 Fernando è tornato in McLaren, ma anche in questo caso il rapporto con il team di Woking non ha funzionato, complice una power unit Honda ancora acerba ed un progetto “size zero” che mal si sposava con le esigenze del motore del costruttore Giapponese. Nel 2019 e nel 2020 Alonso ha preso una pausa dalla Formula 1 per sperimentare mondi differenti. Ha corso alla 500 Miglia di Indianapolis, ha partecipato alla Dakar ed ha conquistato la 24 Ore di Le Mans ed il titolo WEC con Toyota.

-Alonso: che cosa ha detto il pilota?

“Credo che la mia età sia un vantaggio” ha dichiarato Fernando ad una specifica domanda rivolta da Motorsport.com. “Quando arrivo in un tracciato ho già il vantaggio di conoscerlo. Nel corso della passata stagione, ed a fine anno tutti hanno provato i nuovi pneumatici da 18’ed io già conosco questo tipo di gomme avendoci corso nel WEC. Il comportamento degli pneumatici è lo stesso, così come il modo di guidare che si differenzia molto da quello richiesto dalle gomme da 13. Tutto ciò che per gli altri è nuovo, per me è un qualcosa che ho già affrontato e per me è un bene”. Alonso si è poi detto consapevole che per continuare a correre ad alti livelli, in una stagione con un calendario record di 23 gare dovrà compiere dei sacrifici.

Alonso è carico per la nuova stagione

“L’unico problema di essere il pilota più anziano in griglia è quello di trovare la motivazione per affrontare una stagione che ti chiederà di stare lontano da casa per 300 giorni. Devi avere un tipo di vita che ti consente di dedicarti completamente a questo sport. Escludendo ciò, credo che tutto il resto sia un vantaggio. Mi trovo in un momento della mia vita dove voglio dedicare tutte le mie attenzioni alla Formula 1 ed è fantastico. Inoltre credo di non avere degli svantaggi da un punto di vista fisico. Le macchine attuali non sono molto esigenti da questo punto di vista. Credo che sarebbe stato più complesso correre a 40 anni con le monoposto dell’epoca 2004-2005”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Atletico Mineiro vs Deportes Tolima: pronostico e possibili formazioni

Cercando di ottenere una quarta vittoria sul rimbalzo e passare alla...

Jorge Wilstermann vs Everton: pronostico e possibili formazioni

La squadra cilena dell'Everton si recherà in Bolivia mercoledì per affrontare...

Montevideo Wanderers vs Barcelona SC: pronostico e possibili formazioni

Un posto nei playoff della Copa Sudamericana sarà in palio nel...

SEDICESIMA TAPPA GIRO D’ITALIA 2022: HIRT GIGANTE SUL MORTIROLO

Il ceco Jan Hirt ha vinto la sedicesima tappa Giro d'Italia...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Atletico Mineiro vs Deportes Tolima: pronostico e possibili formazioni

Cercando di ottenere una quarta vittoria sul rimbalzo e passare alla fase a eliminazione diretta della Copa Libertadores, l'Atletico Mineiro ospiterà il Deportes Tolima all'Estadio Mineirao mercoledì. Gli ospiti, che sono attualmente secondi nella classifica dei gironi, entrano in gioco imbattuti in ciascuna delle ultime 10 uscite...

Jorge Wilstermann vs Everton: pronostico e possibili formazioni

La squadra cilena dell'Everton si recherà in Bolivia mercoledì per affrontare Jorge Wilstermann nell'ultima fase del girone di Copa Sudamericana. Con una sola squadra che passa da ogni girone, le due squadre non possono andare oltre, con gli ospiti confinati al secondo posto e i padroni di...

Montevideo Wanderers vs Barcelona SC: pronostico e possibili formazioni

Un posto nei playoff della Copa Sudamericana sarà in palio nel Gruppo A quando il Montevideo Wanderers ospiterà il Barcellona SC all'Estadio Centenario mercoledì. Gli Idolo del Ecuador sono attualmente secondi nella classifica dei gironi, a pari punti con la capogruppo Lanus e uno sopra i padroni...

SEDICESIMA TAPPA GIRO D’ITALIA 2022: HIRT GIGANTE SUL MORTIROLO

Il ceco Jan Hirt ha vinto la sedicesima tappa Giro d'Italia 2022, la piu' dura, da Salò ad Aprica di 202 km. Il corridore della Intermarche' ha preceduto l'olandese Arensman ed Hindley che beffa Carapaz e si porta a 3 secondi dalla maglia rosa. SEDICESIMA TAPPA...

San Paolo vs Ayacucho: pronostico e possibili formazioni

Il San Paolo cercherà di completare una serie di imbattibilità nel Gruppo D della Copa Sudamericana quando mercoledì ospiterà l'Ayacucho allo stadio Cícero Pompeu de Toledo. La formazione peruviana, d'altra parte, giocherà solo per orgoglio visto che attualmente si trova al terzo posto in classifica, a nove...

Il Pagellone della Serie A 21/22

Si è chiuso il campionato italiano 21/22. Un campionato avvincente vinto dal Milan all'ultima giornata dopo una lotta cittadina con i cugini interisti. E' stato l'anno del ritorno della Fiorentina in Europa, ma anche quello dei flop di Juventus, Genoa, Atalanta. Poi c'è il miracolo Salernitana firmato...

Lanus vs Metropolitanos: pronostico e possibili formazioni

Il Lanus cercherà di prenotare il suo posto nella fase a eliminazione diretta della Copa Sudamericana mercoledì, quando affronterà il Metropolitanos nell'ultima fase del girone. Con un solo posto di qualificazione disponibile, i padroni di casa guidano il Barcellona SC solo per differenza reti, il che significa...

Cioffi saluta l’Udinese, lo attende il Verona?

Un po' a sorpresa Cioffi e l'Udinese si separano. La decisione è stata maturata direttamente dal tecnico che, dopo aver condotto la squadra alla salvezza, preferisce un'altra avventura. Si parla con insistenza di un accordo già definito con l'Hellas Verona per sostituire Tudor che andrà via. CIOFFI LASCIA...

Independiente Medellin vs Guairena: pronostico e possibili formazioni

Cercando di porre fine alla loro serie di tre vittorie consecutive nel Gruppo E della Copa Libertadores, l'Independiente Medellin ospiterà la Guairena all'Estadio Hernan Ramirez Villegas. La squadra paraguaiana, d'altra parte, ha goduto di un'imbattibilità finora e cercherà di raccogliere la terza vittoria nel girone e assicurarsi...

MotoGP: l’ultima volta del 46, la cerimonia al Mugello

Il Mugello si veste a festa per la cerimonia di Valentino Rossi questo week-end, per la tappa italiana del Motomondiale. Si torna finalmente al Mugello, con i protagonisti Enea Bastianini, lanciatissimo, e Pecco Bagnaia, alla ricerca del riscatto! La nostalgia per Valentino Rossi e Max Biaggi si farà...

-LIVERPOOL-REAL MADRID: PROBABILI FORMAZIONI E IN TV

Allo Stade de France di Parigi, sabato 28 maggio alle ore 21, si gioca l'ultimo atto della finale di Champions League 2021/22, Liverpool-Real Madrid. I Reds cercano la vendetta dopo la finale persa nel 2018 e l'eliminazione dai quarti di finale nella passata stagione. -LIVERPOOL-REAL MADRID: COME ARRIVANO...

LDU Quito vs Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

Mercoledì, LDU Quito e Atletico Goianiense si scontrano in uno scontro fondamentale della Copa Sudamericana all'Estadio Rodrigo Paz Delgado. Le squadre si dirigono allo scontro con il loro destino di qualificazione ancora nelle loro mani e cercheranno di portare a termine il lavoro. Il calcio di inizio...