La nuova Juvnetus di Andrea Pirlo è scesa in campo in occasione dell’amichevole giocata contro la Juventus Under23 di mister Zauli. La partita è durata 60 minuti, 30 minuti per tempo. La truppa di Andrea Pirlo ha vinto di misura per 1-0, marcatore della sfida è stato Marko Pjaca su assist di Alex Sandro. Si tratta della prima amichevole in preparazione della nuova stagione. Formazione fortemente rimaneggiata quella dell’ex centrocampista di Inter, Milan e Juventus, a causa delle assenze dei nazionali e degli infortunati.

La prima Juventus di Andrea Pirlo

4-3-3 molto rimaneggiato per Andrea Pirlo. In porta c’è Pinsoglio, con la linea difensiva composta da Cuadrado, Danilo, Rugani e Alex Sandro. A centrocampo spazio a Bentancur, Arthur e McKennie. Tridente offensivo formato da Douglas Costa e Pjaca sugli esterni, con Ramsey nell’inedito ruolo di punta.

Durante la partita, Pirlo ha più volte interrotto il gioco per dare indicazioni ai giocatori presenti.
in fase di possesso palla Cuadrado ha giocato molto alto, con l’intenzione di allargare il gioco e il campo assieme al compagno Douglas Costa. A centrocampo le redini del gioco sono state tenute da Arthur, con McKennie, nel ruolo naturale di mezzala, pronto a buttarsi negli spazi. Solito lavoro di interdizione per Bentancur. In fase di proposizione i bianconeri si sono sistemati con tre uomini in difesa, mentre in quella di non possesso il reparto difensivo si è mosso con quattro uomini.

Nel secondo tempo della sfida, De Sciglio ha preso il posto di Douglas Costa. A questo punto Alex Sandro è stato avanzato nel ruolo del connazionale, con l’ex Milan che si è sistemato nel suo ruolo naturale.

I più pimpanti dei bianconeri sono stati Arthur e McKennie. I nuovi acquisti della Juventus sono stati infatti tra i più propositivi, soprattutto il brasiliano, autore di ottime giocate. Alla partita non hanno preso parte Gonzalo Higuain e Sami Khedira. La loro assenza è sintomo di come la loro avventura nella Juventus sia oramai giunta a conclusione.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20