Il poster ufficiale dell'evento

UFC Fight Night 173 conclude un mese che ha regalato a tutti gli appassionati di MMA una vera e propria abbuffata di arti marziali miste. Dopo UFC 249, UFC FN 171 e 172, Maggio si chiude direttamente nel centro APEX della UFC in Las Vegas, la cui main card sarà live su DAZN e UFC Fight Pass dalle ore 03.00 di Domenica 31 Maggio.

Tutti gli occhi sono puntati sul main event dove Tyron “The Choosen One” Woodley (19-4-1) affronta il nuovo fenomeno dei pesi welter Gilbert Burns (18-3). Una Fight Night incentrata su questo incontro, considerata l’assenza di vere star negli altri combattimenti. Nonostante la mancanza di nomi altisonanti, ci sono comunque atleti come Spike “The Alpha Ginger” Carlyle (9-1), Tim Elliott (15-10-1) e Louis Smolka (16-6) che sanno sempre come intrattenere gli amanti delle MMA.

UFC Fight Night 173 - Gilbert Burns
L’orgoglioso brasiliano Gilbert Burns Credit: Mike Roach/Zuffa LLC/Zuffa LLC

Il ritorno del prescelto

“The Choosen One”, ovvero il prescelto, torna nella gabbia dopo più di un anno. Tyron Woodley non combatte da quando ha perso la cintura contro Kamaru Usman. Tanto atteso il suo ritorno, quanto chiacchierato. Tra apparizioni cinematografiche, la depressione e le sue amicizie con il jet set musicale, sembrava che Woodley fosse intenzionato a 38 anni ad allontanarsi dalle competizioni. Invece, eccolo sfidare uno dei nuovi barracuda della categoria welter sapendo di poter ancora dimostrare tutta la sua intelligenza marziale con il suo stile tattico ed attendista.

Gilbert Burns domenica notte ha l’opportunità di diventare il prossimo top contender battendo un ex campione come Tyron. Gilbert arriva a questo incontro con una striscia di cinque vittorie consecutive e dopo aver battuto il suo idolo e connazionale Demian Maia. Burns è in un vero e proprio momento di grazia nella sua carriera. Non solo sembra tremendamente migliorare sotto tutti i punti di vista durante ogni nuova fight, ma appare anche essere in grado di cogliere ogni fase dell’incontro a lui favorevole e capitalizzarla.

Tutte le finalizzazioni di Tyron Woodley in UFC

Tattica o esplosività?

Alcuni degli incontri che hanno visto Tyron Woodley difendere la cintura sono risultati statici agli occhi dei più, se non per la straordinaria eccezione del rematch contro Stephen Thompson. Tyron è un tattico che tende a ragionare, schivare, per poi colpire e andare a parete, controllando il suo avversario con il suo wrestling poderoso, pensando più ai punti che allo spettacolo. Nonostante la sua rinominata esplosività, senza eguali nella UFC.

Le sue strategie lo hanno reso vincente e capace di difendere la cintura per ben due anni e mezzo, ma anche uno dei campioni meno seguiti e graditi della UFC degli ultimi dieci anni. Non sappiamo se Burns ha sufficiente esperienza per districarsi dalla ragnatela tattica di Woodley, al meglio dei cinque round. Senza dubbio cercherà di sfruttare al massimo le occasioni accorciando le distanze e tentando di colpire con il suo gancio destro. Mentre a terra proverà a sorprendere Woodley con il suo formidabile Jiu Jitsu.

UFC Fight Night 173 - Spike Carlyle
Spike “The Alpha Ginger” Carlyle (guanti blu) domina nel suo ultimo incontro Aalon Cruz

UFC Fight Night 173 – Tutti gli altri incontri

Nel co main event vedremo Blagoy Ivanov (18-3) contro Augusto Sakai (14-1-1) due pesi massimi di buon livello. Da una parte l’incredibile durabilità di Ivanov, dall’altra la tecnica e la ferma volontà di mantenere la sua imbattibilità nella UFC di Sakai. Per un match potenzialmente interessante che potrebbe riservare scenari inattesi.

Spike Carlyle se la giocherà contro Billy Quarantillo (13-2) in un combattimento che si preannuncia vivace. Spike con il suo stile non ortodosso e creativo proverà a mettere KO il suo avversario sin dai primi secondi. Nell’altro angolo Quarantillo ha fame di vittoria, nonostante il suo tardo approdo nelle MMA che contano. Vincere contro un personaggio come “The Alpha Ginger” potrebbe creare parecchio hype intorno al suo nome.

C’è anche molta curiosità di vedere come se la caverà Katlyn Chookagian (13-3) dopo la pesante sconfitta subita per il titolo dei pesi mosca contro Valentina Shevchenko. Visto che dovrà affrontare la sorella della stessa Valentina, ovvero Antonina Shevchenko (8-1).

UFC Fight Night 173 – La card completa

UFC Fight Night 173 – Main Card (live su DAZN e UFC Fight Pass a partire dalle ore 3.00 di Domenica 31 Maggio)

  • Tyron Woodley Vs Gilbert Burns
  • Blagoy Ivanov Vs Augusto Sakai
  • Billy Quarantillo Vs Spike Carlyle
  • Roosevelt Roberts Vs Brok Weaver*
  • Mackenzie Dern Vs Hannah Cifers
  • Brok Waver manca il taglio del peso di 0.7 Kg. Il match si svolgerà comunque, ma Weaver viene multato del 20% della borsa del suo combattimento.

UFC Fight Night 173 – Preliminari (live su UFC Fight Pass a partire dalle ore 0.00 di Domenica 31 Maggio)

  • Katlyn Chookagian Vs Antonina Shevchenko
  • Daniel Rodriguez Vs Gabriel Green
  • Jamahal Hill Vs Klidson Abreu
  • Tim Elliott Vs Brandon Royval
  • Louis Smolka Vs Casey Kenney
  • Chris Gutierrez Vs Vince Morales
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20