fbpx

Anversa-Ludogorets 3-1: dominio dei padroni belgi

Date:

Nella quinta giornata di Europa League lo Stadio Bosuilstadion ha ospitato il match Anversa-Ludogorets. La squadra di casa belga ha così raggiunti 12 punti restando a capo del girone mentre il Ludogorets automaticamente fuori, resta a zero punti in fondo alla classifica.

Anversa-Ludogorets, come si è svolta la partita?

Primo tempo

La partita inizia subito con grande intesa tra i giocatori dell’Anversa che al 3’ sprecano un’occasione d’oro: Gerkens raggiunge un cross in area e trova lo spazio per il tiro scagliando la palla larga oltre il palo.  Il match continua con la squadra di casa che domina la partita e al 19’ Hongla segna il gol del vantaggio lasciando il portiere di stucco. La gara procede con l’Anversa che domina nettamente la gara contro gli ultimi in classifica. I giocatori dell’Anversa si scambiano alcuni passaggi corti ma il primo tempo termina senza altre conclusioni. 

Secondo tempo

Il secondo tempo parte subito con il Ludogorets che riparte agguerrito e Despodov tenta una conclusione che viene prontamente bloccata dal portiere. Al 53’ Despodov ci riprova questa volta sparando una botta imparabile e segnando il gol del pareggio. Pochi minuti dopo al 61’ Jukleroed riceve un passaggio fantastico e tenta la conclusione, ma la palla si schianta contro il palo sinistro rischiando il gol del vantaggio per l’Anversa. Dopo una serie di cambi l’Anversa riesce finalmente a portare il risultato a 2-1, al 73’ De Laet segna con un fantastico gol di testa. L’anversa domina la partita cercando di aprire le maniglie della difesa avversaria e ci riesce all’ 87’ in maniera decisiva con Benson che spara un missile in rete: 3-1. A tre minuti dalla fine il Ludogorets resta con 10 giocatori a seguito di una doppia ammonizione di Grigore, ma la partita è ormai terminata.

Il tabellino

Anversa (5-4-1): Butez; Miyoshi; Seck,Gelin; De Laet; Jukleroed (64’ Benson); Gerkens (85’ Mbokani); Haroun; Hongla (77’ Boya); Refaelov (77’ Buta); Benavente (64’Ampomah)

Allenatore: Ivan Leko

Ludogorets (4-2-3-1): Stoyanov; Ikoko (44’ Terziev); Verdon; Grigore; Nedyalkov; Badji (83’ Santana); Anicet; Despodov (83’ Mitkov); Oliveira; Tchibota (67’ Tekpetey); Kaseru (67’ Manu)

Allenatore: Stanislav Gencev

Ammonizioni: Grigore (L); Nedyalkov (L); Santana (L); Manu (L); Grigore (L)

Espulsioni: Grigore (L)

Il Salisburgo punta all’Europa League

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Prima giornata Serie B 2022/23: le designazioni arbitrali

L' Aia ha reso noto i gli degli Arbitri,...

Prima giornata Serie A 2022/23: le designazioni arbitrali

L' Aia ha reso noto i nominativi degli arbitri,...

McLaren in confusione: dubbi sul contratto di Felix Rosenqvist

Sembra che Zak Brown si stia divertendo un mondo...

Ceara vs Sao Paulo – pronostico e possibili formazioni

Il Ceara ospita il San Paolo giovedi 11 agosto...