L’Uefa ha deciso di escludere gli arbitri italiani dagli ottavi di Champions ed anche dall’Europa League.

Il Coronavirus disturba anche i fischietti italiani che non saranno presenti ne agli Ottavi di finale della Champions League e nemmeno nel prossimo turno di Europa League. L’ex Arbitro Luca Marelli sul suo profilo Twitter ha avvertito di questo cambio di programma che esclude categoricamente gli arbitri italiani per prevenire eventuali contagi oltre i nostri confini.

Inoltre Luca Marelli intervistato su Radio Bianconera nel programma terzo tempo ha parlato appunto della notizia dell’esclusione degli arbitri italiani in Champions ed EUropa League e si è detto sconcertato da questa decisione definendola vergognosa. Ha parlato di avere seri dubbi che il campionato di Serie A finisca, secondo i tempi prestabiliti, e che potrebbe concludersi anche verso Giugno-Luglio e ha questo punto l’Europeo sarebbe meglio spostarlo di un’anno. Infine ha assicurato che in caso il campionato venga annullato nessuno statuto della Figc ne della Lega potrebbe assegnare lo scudetto, quindi quest’anno lo scudetto potrebbe rimanere in un angolo senza essere alzato al cielo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20