fbpx
HomeCalcio InternazionaleQatar 2022Armenia vs Germania: pronostico...

Armenia vs Germania: pronostico e possibili formazioni

La Germania cercherà di concludere in bellezza una campagna di qualificazione ai Mondiali 2022 quasi impeccabile quando domenica 14 novembre si recherà in Armenia per l’ultimo matchday. La squadra di Hansi Flick sta cavalcando verso il tramonto in cima al Gruppo J, mentre i padroni di casa hanno ancora la minima possibilità di rivendicare il secondo posto e un percorso verso i playoff. Il calcio di inizio di Armenia vs Germania è previsto alle 18.

Anteprima della partita Armenia vs Germania: a che punto sono le due squadre?

Armenia

L’Armenia ha bisogno di un miracolo per battere la Macedonia del Nord o la Romania ai playoff nel Gruppo J, ma è ancora matematicamente possibile per la nazione all’89° posto al mondo ottenere il secondo posto, anche se è stata umiliata nella nona giornata. Infatti, Enis Bardhi ha fatto una tripletta, mentre Aleksandar Trajkovski e Milan Ristovski hanno segnato in una completa vittoria 5-0 per la Macedonia del Nord giovedì sera, che lascia le speranze dell’Armenia di mantenere vivo il sogno del Qatar appese a un filo sottilissimo. I padroni di casa al quarto posto si trovano due punti dietro la Romania e tre dietro la Macedonia del Nord con una partita ancora da giocare, e la loro differenza reti inferiore li vedrà probabilmente venire meno anche se i risultati altrove andranno a loro favore questo fine settimana. La squadra di Joaquin Caparros ha fatto un inizio notevole per il gruppo J con tre vittorie dalle loro tre partite di apertura, ma come previsto, l’Armenia non è stata in grado di mantenere quello slancio andando e ora sono senza vittoria nelle loro ultime sei battaglie di qualificazione. Tuttavia, solo due partite della loro striscia di otto partite senza vittorie in tutti i tornei sono venute in casa – dove erano precedentemente andati imbattuti in sei – così i padroni di casa cercheranno disperatamente di consegnare il thrashing di giovedì alla storia e produrre uno dei risultati più memorabili il loro pubblico di casa ha mai assistito.

Germania

Anche con una squadra devastata dal COVID, l’unica domanda che circondava la battaglia della Germania con il Liechtenstein giovedì sera era quanti gol la squadra di Flick avrebbe segnato, e l’allenatore dei record ha visto la sua squadra colpirne nove senza risposta alla Volkswagen Arena. Con i loro avversari un uomo in meno dopo il nono minuto a causa della sfida dell’orrore di Jens Hofer su Leon Goretzka, Die Mannschaft si è scatenato, con Leroy Sane e Thomas Muller che hanno segnato entrambe le bretelle, mentre Ridle Baku ha segnato il suo primo gol per la squadra nazionale nel 9-0. Una vittoria così enfatica ha visto Flick diventare il primo allenatore tedesco maschile a vincere le sue prime sei partite in carica, e anche con il suo lato sicuro attraverso al torneo del prossimo anno, l’ex allenatore del Bayern Monaco non ha mostrato alcuna pietà con un forte XI. La dilagante Germania di Flick ha ora preso 24 punti da un possibile 27 nel Gruppo J – segnando un continente-alto 32 gol e concedendo solo tre nel processo – e Die Mannschaft può permettersi di togliere il piede dall’acceleratore per la giornata finale. La Germania va a Yerevan con una sorprendente striscia di 17 partite vincenti fuori casa nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo, e il loro incontro con l’Armenia in casa a settembre si è concluso con un completo successo per 6-0 per i primi in classifica.

Notizie dalle squadre

L’Armenia darà il benvenuto a una serie di giocatori di ritorno dal divieto questa settimana, dato che Sargis Adamyan, Eduard Spertsyan, Varazdat Haroyan e Taron Voskanyan hanno saltato la sconfitta contro la Macedonia del Nord. Haroyan dovrebbe rientrare subito nella retroguardia dei padroni di casa, mentre Adamyan dell’Hoffenheim ha una forte possibilità di guidare la linea contro alcuni dei suoi colleghi della Bundesliga. L’esperto centrocampista Artak Grigoryan potrebbe essere reintrodotto al centro del parco, mentre Henrikh Mkhitaryan prende il suo posto sulla fascia sinistra. Nel frattempo, la squadra della Germania è stata devastata dal coronavirus prima dell’incontro con il Liechtenstein, poiché il test positivo di Niklas Sule ha anche costretto Joshua Kimmich, Jamal Musiala, Karim Adeyemi e Serge Gnabry in quarantena. Kai Havertz del Chelsea ha perso il 9-0 a causa di una sospensione, ma sta anche curando un problema minore alla coscia, mentre Marc-Andre ter Stegen ha guardato dalla tribuna l’ultima volta e spererà di superare Manuel Neuer per un inizio qui. Matthias Ginter, Florian Neuhaus e Kevin Volland sono anche tra coloro che potrebbero essere reintrodotti nel primo XI per questa battaglia insignificante, con Antonio Rudiger che mancherà a causa della sospensione, ma Florian Wirtz e Nico Schlotterbeck non saranno coinvolti a causa di infortuni.

Probabili formazioni Armenia vs Germania

Armenia
Yurchenko; Terteryan, Haroyan, Calisir, Margaryan; Grigoryan, Udo; Barseghyan, Zelarayan, Mkhitaryan; Adamyan

Germania
Ter Stegen; Kehrer, Ginter, Tah, Raum; Neuhaus, Gundogan; Baku, Brandt, Nmecha; Volland

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

-Kessie: passi avanti del Barcellona

Il Barcellona si sarebbe portato avanti nella corsa a Frank Kessie...

Emirati Arabi Uniti vs Siria: pronostico e possibili formazioni

Cercando di mantenere vive le loro speranze di qualificazione automatica per...

Giappone vs Cina: pronostico e possibili formazioni

Giappone e Cina riprenderanno le loro campagne di qualificazione ai Mondiali...

-Nandez-Juventus: i bianconeri stringono per l’uruguaiano

La Juventus non si ferma a Dusan Vlahovic. Dopo aver sistemato...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

-Kessie: passi avanti del Barcellona

Il Barcellona si sarebbe portato avanti nella corsa a Frank Kessie il cui rinnovo di contratto con il Milan appare sempre più in bilico. Secondo fonti spagnole, ci sarebbe addirittura già un accordo verbale in vista della firma prevista nei prossimi mesi. -Kessie: accordo vicino con il Barcellona? Fran...

Emirati Arabi Uniti vs Siria: pronostico e possibili formazioni

Cercando di mantenere vive le loro speranze di qualificazione automatica per il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti danno il benvenuto alla Siria a Dubai nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo AFC 2022 giovedì 27 gennaio. I padroni di casa occupano la terza posizione nel gruppo A...

Giappone vs Cina: pronostico e possibili formazioni

Giappone e Cina riprenderanno le loro campagne di qualificazione ai Mondiali 2022 giovedì, quando si daranno battaglia a Saitama. Dopo sei partite del terzo turno di qualificazione, il Giappone siede nei posti di qualificazione automatica, anche se con solo un punto di vantaggio sull'Australia, mentre i loro...

-Nandez-Juventus: i bianconeri stringono per l’uruguaiano

La Juventus non si ferma a Dusan Vlahovic. Dopo aver sistemato l'attacco con il bomber slavo, ora le attenzioni dei bianconeri si spostano sul centrocampo, per rinforzare il quale stanno pensando a Nathan Nandez del Cagliari, ma molto dipenderà dalle cessione di Ramsey, e uno tra Bentancur...

Coppa D’Africa-2022: una competizione tutta da seguire

La Coppa D'Africa-2022 non è ancora conclusa ma ha già offerto uno scenario ricco di eventi con sorprese inaspettate, delusioni cocenti, scandali e incidenti. Il torneo sta riscuotendo sempre più interesse e per questo motivo sarebbe utile costruire stadi all'avanguardia per uno sport che dovrebbe essere disputato...

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai risultati in pista, il pilota a fine stagione potrebbe seguire le orme di Valentino. Dovi del Team WithU Yamaha RFN, che ieri lunedì 24 gennaio, ha presenziato al Teatro Filarmonico di Verona per la presentazione della nuova...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli Australian Open: il romano batte Monfils come agli Us Open 2019, laddove cominciò la storia meravigliosa di questo ragazzo. Come è andata la partita contro Monflis? Matteo Berrettini si è qualificato per la semifinale dell'Open d'Australia battendo 3...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria li porterà un passo più vicini ad assicurarsi un posto alla Coppa del Mondo. Mentre la squadra di casa attualmente siede in cima al Gruppo B, l'Oman è in quarta posizione, quattro punti alla ricerca del...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato delle dichiarazioni sui cambiamenti a cui le monoposto saranno soggette prima di dare il via alla nuova stagione di F1. L'Ingegnere ci tiene a precisare che alcuni team potrebbero trovare delle difficoltà a rispettare il nuovo...

Ferrari-2022: si punta tutto sulla costruzione delle monoposto

Il capo del team Ferrari Mattia Binotto ha deciso presto di interrompere lo sviluppo dell'auto da corsa del 2021 per concentrarsi completamente sull'auto del 2022. Dichiara che è stato pesante il prezzo che è stato pagato per questo. Per questo il legame Ferrari-2022 dovrà essere sempre più determinante...

Iran vs Iraq: pronostico e possibili formazioni

L'Iran ospita l'Iraq nelle qualificazioni della Coppa del Mondo giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria assicurerà il loro posto alle finali in Qatar più tardi quest'anno. In netto contrasto, l'Iraq sono concentrati sul tentativo di raggiungere il terzo posto, una posizione che fornirebbe loro un posto...

Mali vs Guinea Equatoriale: pronostico e possibili formazioni

L'ultimo scontro degli ottavi di finale della Coppa d'Africa vede Mali e Guinea Equatoriale affrontarsi mercoledì 26 gennaio allo stadio Omnisport di Limbe. Il tuono nazionale è in grado di causare alcuni sconvolgimenti dopo la loro impressionante fase a gironi, mentre i maliani cercheranno di fare un...