fbpx
Novembre30 , 2021

Arsenal vs Newcastle United: pronostico e possibili formazioni

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

Dopo che la loro striscia di 10 partite senza sconfitte in tutti i tornei si è conclusa amaramente ad Anfield, l’Arsenal mirerà a tornare a vincere durante la battaglia all’ora di pranzo della Premier League di sabato 27 novembre con il Newcastle United. I Gunners hanno perso 4-0 contro il Liverpool l’ultima volta, mentre il regno di Eddie Howe a Newcastle è iniziato con un’emozionante situazione di stallo 3-3 contro il Brentford. Il calcio di inizio di Arsenal vs Newcastle United è previsto alle 13:30.

Prepartita Arsenal vs Newcastle United: a che punto sono le due squadre?

Arsenal

C’è ancora molta strada da fare per questo giovane Arsenal, come dimostra l’umiliazione per mano del Liverpool di Jurgen Klopp, e il risultato avrebbe potuto essere ancora più imbarazzante per i Gunners se non fosse stato per l’eroismo di Aaron Ramsdale. Tuttavia, la determinazione dell’inglese è stata alla fine interrotta da un colpo di testa di Sadio Mane che sarebbe stato frustrato a non salvare, e Diogo Jota, Mohamed Salah e Takumi Minamino avrebbero completato la disfatta per uno spietato Liverpool nel secondo tempo. Un Arsenal in ripresa ha perso l’occasione di salire tra le prime quattro lo scorso fine settimana, ma la squadra di Mikel Arteta rimane quinta in classifica nonostante la sua inversione di tendenza – tre punti dietro al West Ham United dopo la sconfitta in casa del Wolverhampton Wanderers. Il -4 di differenza reti dell’Arsenal non è certo quello di una squadra che ambisce al ritorno in Europa, ma è in casa il cuore dei Gunners, che hanno preso 13 punti dagli ultimi 15 messi in palio all’Emirates Stadium. In effetti, l’Arsenal vanta il miglior record casalingo quest’anno insieme a Manchester City e Chelsea – quest’ultima è stata l’unica squadra a battere le loro controparti della capitale nel nord di Londra finora in questa stagione – e non ha mai perso una partita in casa contro la squadra titolare la settimana di gioco in fondo alla classifica.

Newcastle United

Un attacco di COVID-19 ha impedito a Eddie Howe di prendere il suo posto in panchina per la sua prima partita alla guida del Newcastle, ma sfortunatamente per lui, i primi 45 minuti del regno del 43enne contro il Brentford sono stati davvero imperdibili. Jamaal Lascelles e Joelinton hanno entrambi segnato per i Magpies su entrambi i lati degli sforzi di Ivan Toney e Rico Henry, e nientemeno che Allan Saint-Maximin sarebbe il salvatore per il Newcastle con il suo pareggio al 75′ dopo l’autogol di Lascelles. Tuttavia, un orologio spettacolare per i neutrali si è concluso con un altro risultato tutt’altro che soddisfacente per il Newcastle, con i Magpies ancora senza vittorie nella Premier League 2021-22 e che di conseguenza si trovano all’ultimo posto della classifica, a cinque punti dalla sicurezza. Gli uomini di Howe sono l’unica squadra nelle prime quattro divisioni inglesi a non aver ancora vinto in questa stagione, ma un’area in cui possono vantare un record più forte dell’Arsenal sono i gol, con i Gunners che hanno segnato 13 gol nella massima serie in questa stagione mentre il Newcastle vanta 15. Un tale record potrebbe diventare insignificante questo fine settimana, tuttavia, poiché l’Arsenal ha vinto gli ultimi sei incontri tra le squadre senza subire gol e non dal 2014 i Magpies hanno trovato il fondo della rete all’Emirates Stadium.


Tutte le partite di Premier League


Ultime notizie dalle squadre

L’Arsenal non ha nuovi problemi di infortunio da affrontare per questa partita e Arteta ha dato ai padroni di casa una spinta importante su Granit Xhaka (ginocchio), che ora potrebbe essere in fila per un ritorno prima della fine dell’anno solare. Sead Kolasinac continua a recuperare dal suo grave problema alla caviglia, ma dovrebbe esserci comunque un cambio al terzino sinistro, con Kieran Tierney che sostituisce Nuno Tavares dopo la nervosa prestazione del portoghese ad Anfield. A parte la reintroduzione di Tierney, dovrebbe essere come per i Gunners, visto che Albert Sambi Lokonga continua a mantenere il suo posto a centrocampo nonostante la pressione di Ainsley Maitland-Niles. Per quanto riguarda il Newcastle, Fabian Schar ha dovuto essere eliminato per un problema al bicipite femorale contro il Brentford, quindi Emil Krafth potrebbe essere arruolato in difesa se Howe rimanesse con una retroguardia a tre. Joe Willock ha perso il suo tocco da gol ma punterà a partire contro la sua ex squadra – lo stesso vale per Isaac Hayden – e non sarebbe sorprendente vedere Martin Dubravka tornare tra i pali. Paul Dummett è l’unico assente definitivo per i visitatori, e resta da vedere se Howe sarà autorizzato a recarsi nella capitale per questa partita dopo il test del coronavirus positivo.

Probabili formazioni Arsenal vs Newcastle United

Arsenal
Ramsdale; Tomiyasu, White, Gabriel, Tierney; Saka, Partey, Lokonga, Smith Rowe; Aubameyang, Lacazette

Newcastle United
Dubravka; Krafth, Lascelles, Clark; Murphy, Willock, Hayden, Ritchie; Joelinton, Wilson, Saint-Maximin

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20