Ascoli – Empoli è stata una delle gare in programma per la trentaquattresima giornata di Serie B. La partita è finita 1-0 per i padroni di casa che vincendo hanno guadagnato tre punti importanti per la loro classifica. Ora la squadra di Dionigi si trova al tredicesimo posto con 42 punti. I toscani tornano a casa a mani vuote e senza alcun punto, se desiderano entrare nella zona playoff dovranno cercare di vincere la prossima partita contro la Virtus Entella. L’Empoli occupa l’ottava posizione a quota 48 punti.

Ascoli – Empoli è terminata 1-0

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Comincia puntuale Ascoli – Empoli in uno stadio Del Duca deserto a causa delle precauzioni prese per arginare il contagio da Coronavirus. Partono subito bene i padroni di casa che esercitano un buon pressing sugli avversari che però a loro volta reagiscono bene. Al settimo minuto Frattesi dell’Empoli tenta la conclusione di testa ma il tiro termina sul fondo. Pochi minuti più tardi gli ospiti si avvicinano nuovamente alla porta di Leali: è Bandinelli che tira ma viene parato dal portiere dell’Ascoli.

La gara si sblocca al 20esimo minuto quando Eramo su assist di Sernicola, supera Brignoli e segna la rete del vantaggio. Nonostante la formazione di casa sia avanti di un gol, l’Empoli non si dà per vinto e tenta in ogni modo di invadere la metà campo avversaria. Al 27esimo Balkovec mira alla porta di Leali che non si fa trovare impreparato e para il tiro, poco più tardi è Ninkovic dell’Ascoli a tentare la conclusione, incontrando però i guanti di Brignoli. Ci si avvia verso la fine del primo tempo e al 40esimo minuto Mancuso tenta di nuovo di concludere, senza però riuscirci. L’arbitro assegna sei minuti di recupero, trascorsi, manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo.

SECONDO TEMPO: Ricomincia un quarto d’ora più tardi Ascoli – Empoli con i padroni di casa in vantaggio per 1-0. Rispetto al primo tempo i ritmi di gioco si sono abbassati notevolmente e i minuti trascorrono fra i diversi cambi effettuati da entrambe le squadre. Al 72esimo Trotta dall’Ascoli tenta di concludere, il tiro viene però intercettato da un difensore avversario.

La gara prosegue senza grandi emozioni perchè nessuna delle due formazioni costruisce azioni pericolose per gli avversari. Al 90esimo minuto il direttore di gara assegna sei minuti di recupero che trascorrono senza che il risultato cambi. Fra Ascoli ed Empoli finisce 1-0, la squadra di Dionigi guadagna i tre punti della vittoria.

Il tabellino di Ascoli – Empoli

ASCOLI (3-4-1-2): Leali; Gravillon, Valentini, Ranieri (79′ Ferigra); Padoin (69′ Pucino), Brlek, Cavion, Sernicola; Eramo (65′ Petrucci); Scamacca (65′ Trotta), Ninkovic (79′ Morosini). All.: D. Dionigi.

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Balkovec (87′ Pinna), Romagnoli, Sierralta, Gazzola (60′ Fiamozzi); Bandinelli (60′ Zurkowski), Ricci, Frattesi; Tutino (69′ Moreo), Mancuso, Bajrami (87′ La Mantia). All.: P. Marino.

MARCATORI: Eramo (20′).

AMMONITI: Valentini, Brlek, Eramo, Ricci, Petrucci, Trotta, Żurkowski.

ARBITRO: R. Ros (Pordenone).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20