Il Pordenone è riuscito a strappare la vittoria all’Ascoli. I neroverdi hanno vinto per 0-1 allo Stadio Del Duca, grazie al gol al 39esimo minuto di Scavone che è si è confermato unico marcatore della gara. I padroni di casa restano ancora una volta con l’amaro in bocca e dopo quest’ennesima sconfitta la panchina di mister Bertotto traballa sempre più. La gara della settimana prossima contro il Pisa sarà decisiva per il suo futuro.

Ascoli – Pordenone, cosa ne pensa Tesser?

Subito dopo la partita di oggi pomeriggio, l’allenatore del Pordenone Attilio Tesser, ha rilasciato una dichiarazione in merito alla vittoria dei suoi in casa dell’Ascoli. L’allenatore ha detto: “”E’ stata una partita dominata e dopo un primo tempo equilibrato abbiamo preso pali, salvataggi sulla linea e sbagliato un rigore. Poteva finire in goleada e come spesso capita abbiamo rischiato fino alla fine. Abbiamo dimostrato di avere forza e cattiveria per portarla a casa. Le prestazioni fin qui fatte ci lasciavano ben sperare, la squadra è nuova, dobbiamo ancora trovare mentalità e meccanismi ma siamo in crescita e sono soddifatto di questo. A loro mancavano giocatori, ma anche noi avevamo qualche assenza importante. Abbiamo risposto da squadra vera che gioca con chi c’è e non pensa a chi manca. Prossima partita abbiamo il Chievo in casa, non guardo alla classifica ma ci prepareremo bene anche se l’avversario come tutti quelli di questa serie B è di alto livello tecnico. Non abbiamo fatto ancora nulla, abbiamo preso questi 3 punti per noi preziosi, e faccio i complimenti ai ragazzi che lo meritavano.”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20