aston martin formula 1 F1 sound

Aston Martin scalda i motori – letteralmente – del suo grande ritorno in F1, pregustandone il sound. E ha deciso di condividerlo con gli appassionati, attraverso un breve video pubblicato sul proprio profilo Twitter. E’ l’anteprima appetitosa di quello che sarà il team più osservato nella massima formula, almeno nei primi tempi. Per la presentazione ufficiale della vettura, ribattezzata AMR 21, dovremo aspettare ancora, il 3 marzo. Ma intanto, gustiamoci questa chicca per le orecchie: ne vale la pena.


Aston Martin inaugura la nuova era della Formula 1


Sound a parte, come sarà l’Aston Martin F1?

Com’è fatta L’Aston Martin d F1? E’ una domanda la cui risposta va rimandata di qualche giorno. Per la precisione, al 3 marzo, quando si toglieranno i veli alla AMR 21. L’obiettivo è quello di migliorare le già ottime prestazioni della passata stagione, quando il team si chiamava ancora Racing Point. Il punto di forza della nuova vettura sarà la Power Unit Mercedes, che equipaggerà la prima monoposto della casa inglese dal lontano 1959. La Power Unit sarà collocata dietro la schiena di Sebastian Vettel, in cerca di riscatto dopo le delusioni Ferrari. E dietro la schiena di Lance Stroll, riconfermato dal team in quanto figlio di quel Lawrence Stroll che possiede tutta la baracca. Sarà in grado di lottare per la vittoria? Lo scopriremo tra un paio di settimane in Australia, Covid permettendo.


Aston Martin in F1: cosa è successo l’ultima volta?


Il ruggito della belva

Ma prima di lasciarvi, parliamo del nostro tema principale. Come suona l’Aston di F1? Sui social il team ha pubblicato il video del primo avviamento della Power Unit Mercedes, una sorta di anticipazione della presentazione della vettura completa, prevista tra pochi giorni. Nel video, il motore gira al minimo, ma già fa un certo effetto. Ascoltandolo, si ha la sensazione che sia già pronto sulla griglia di partenza, a scaricare tutta la sua potenza. E’ piacevole? Lasciamo a voi decidere. Vi lasciamo il video dell’accensione qui sotto, così potete godervi questo momento. Restate sintonizzati sulle nostre pagine, dove vi aggiorneremo sull’intero mondo della Formula 1.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20