L’Atalanta di Gasperini vuole continuare la marcia e centrare la terza vittoria consecutiva in campionato. Dopo la convincente prova di Roma con la Lazio, Gasperini e i suoi ricevono il Cagliari tra le mura amiche per consolidare le velate ambizioni scudetto. Di contro, Di Francesco si aspetta una prova più convincente della sua squadra dopo la sconfitta nell’ultima con la Lazio per allontanare già gli spettri di un chiacchierato esonero.

Le scelte dell’Atalanta

Gasperini si affida al turnover e rilancia Muriel dall’inizio in sostituzione di Malinovski. Insostituibile Gomez che agirà da trequartista alle spalle delle due punte. In attesa del recupero di Ilicic e dell’inserimento di Miranchuk, il colombiano Zapata è il terminale ultimo di una squadra pronta a fare il definitivo salto di qualità. Sugli esterni agiranno come di consueto Gosens e Hateboer, con De Roon in cabina di regia. Dietro, difesa a tre confermata davanti a Sportiello con l’unica eccezione di Caldara che rileva Palomino. Prima della sosta per i bergamaschi sarebbe importante andare in testa a punteggio pieno. Al ritorno dalle nazionali partirà anche la campagna europea nella quale l’Atalanta ha l’ambizione di ripercorrere lo stesso cammino dello scorso anno. In attesa della chiusura del mercato, i nerazzurri sono pronti nuovamente a stupire.

Le scelte del Cagliari

Di Francesco si presenta a Bergamo con pochi dubbi di formazione. Simeone sarà il terminale offensivo in tandem con Joao Pedro. A centrocampo, in attesa del ritorno di Nainggolan, Nandez agirà da primo incursore e avrà anche il compito di sveltire la manovra. Dietro, davanti a Cragno, farà il suo esordio stagionale Godin, acquisto di esperienza e spessore che alza il livello tecnica della linea difensiva. Più che una squadra futuribile, il Cagliari appare come una squadra da risultato immediato, con un’età media molto alta. Chiaro l’intento del patron Giulini: raggiungere una rapida salvezza per poi sognare un clamoroso posto in Europa. Il già citato Godin e il probabilissimo ritorno di Nainggolan vanno proprio in questa direzione. Il Cagliari sembra pronto a spiccare il volo.

Diretta su Dazn domenica 4 ottobre alle 12:30

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20