Serie A di nuovo in campo per il turno infrasettimanale, valevole per la 25^ giornata del campionato italiano. Nel vasto menù c’è anche Atalanta-Crotone, un match che è quasi un testacoda e che potrà dire molto sugli obiettivi di entrambe le compagini. Si gioca al Gewiss Stadium mercoledì 3 Marzo alle ore 20:45. Se da un lato gli orobici sono tornati prepotentemente in corsa per un posto nella prossima Champions League, dall’altro i calabresi hanno bisogno di una scossa che possa evitar loro una retrocessione quasi certa. Una è arrivata già sulla panchina: infatti nelle giornata di lunedì la società ha sollevato dall’incarico l’allenatore Giovanni Stroppa. Secondo alcune fonti, il sostituto sarà Serse Cosmi, che torna dopo svariati anni ad allenare nella massima serie.

Atalanta-Crotone | Come arrivano gli orobici?

Momento positivo in casa Atalanta, la quale si è lasciata alle spalle le polemiche arbitrali dopo la sconfitta casalinga negli ottavi di Champions contro il Real Madrid. La pronta risposta è già arrivata a Marassi, dove la squadra è stata autrice di un’ottima prova dinanzi alla Sampdoria, culminata con un successo per 0-2. Una vittoria che ha riportato i bergamaschi al quarto posto in coabitazione con la Juventus, ma ora i nerazzurri sono in cerca di conferme. Contro il Crotone tornerà in panchina Gian Piero Gasperini, che la scorsa domenica ha seguito la squadra dalla tribuna per squalifica: “Anche senza di me i ragazzi sanno sempre cosa fare”, le sue parole al termine dell’incontro.

Le probabili scelte

Nel turno infrasettimanale l’Atalanta non potrà contare nuovamente sui lungodegenti Zapata e Hateboer, anche se finalmente l’olandese è tornato in parte a lavorare con il gruppo. Probabilmente verrà riconfermata l’ossatura della squadra che ha battuto la Sampdoria, anche se resta aperto il punto interrogativo legato a Josip Ilicic. Gasperini ha tranquillizzato l’ambiente, non nascondendo qualche scaramuccia con lo sloveno: “Contro la Sampdoria finalmente è entrato con la giusta determinazione”. L’unico cambio certo è quello Djimisiti-Palomino in difesa, con l’albanese in campo dal 1′.

Scossa in casa Crotone | Il comunicato sull’esonero di Stroppa

Un lunedì che potrebbe essere un crocevia nella stagione del Crotone: Giovanni Stroppa non è più l’allenatore. Al tecnico è stata fatale la sconfitta interna rimediata nello spareggio-salvezza contro il Cagliari. Con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il club calabro annuncia di ‘aver sollevato dall’incarico il responsabile tecnico della prima squadra Giovanni Stroppa’. Si chiude quindi un matrimonio durato più di tre anni e ricco di soddisfazioni: da un’incredibile salvezza in rimonta fino alla seconda promozione in Serie A. Con questo esonero in casa Crotone diventano sei i cambi di panchina nell’attuale Serie A.

CLICCA QUI per leggere il comunicato della società

Cosmi al suo posto?

Dopo l’avvicendamento nell’area tecnica, in casa Crotone il cosiddetto toto-allenatore è durato una manciata di minuti. Il primo nelle preferenze del Presidente Vrenna era Christian Bucchi, il quale ha però declinato l’invito. Invece secondo quanto riportato da GianlucaDiMarzio.com, il profilo ideale che la società ha individuato risponde al nome di Serse Cosmi, che arriverà a Crotone in serata pronto per dirigere il primo allenamento. Toccherà dunque a lui provare a centrare una clamorosa salvezza.

A Bergamo non assisteremo a grossi stravolgimenti di modulo e uomini. Oltre agli indisponibili Benali, Cigarini, e Djidji, rischiano di saltare la trasferta lombarda anche Vulic e Molina, usciti per infortunio durante il primo tempo del match con il Cagliari.

Probabili formazioni di Atalanta-Crotone

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, Pessina, Gosens; Malinovskyi, Pasalic; Muriel. Allenatore: Gasperini

CROTONE (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; P. Pereira, E. Henrique, Zanellato, Reca; Ounas, Messias; Di Carmine.

Dove vederla in tv e in streaming

Potrete seguire Atalanta-Crotone in diretta televisiva in esclusiva su Sky Sport. Per lo streaming disponibili le piattaforme Now Tv e Sky Go. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20:45 di mercoledì 3 Marzo. Ricordiamo che sul canale Diretta Gol potrete guardare contemporaneamente tutti i match del turno infrasettimanale di Serie A in programma in quella fascia oraria.

Pronostico: Casa segna entrambi i tempi. Possibili risultati esatti: 4-0/4-1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20