atalante-joakim maehle

Il Calciomercato dell’Atalanta non si ferma mai. Ci sono molte novità in entrata, soprattutto per quanto riguarda un giocatore del Genk. Ormai l’asse Atalanta-Joakim Maehle si è concretizzato. A Gennaio la Dea avrà a disposizione un difensore tecnicamente capace e duttile. Ora l’Atalanta dovrà rimpiazzare il caso Gomez che ieri non ha accettato il tapiro, anche se sono arrivate altre versioni della storia.

Atalanta-Joakim Maehle: il giocatore sarà nerazzurro?

L’Atalanta è tra le squadre più attive in vista del calciomercato di gennaio, già chiuso un colpo per Gian Piero Gasperini. Il Genk ha accettato l’offerta di 10 milioni più bonus per Joakim Maehle: l’esterno destro difensivo classe 1997 domenica giocherà l’ultima partita nel campionato belga prima di raggiungere Bergamo per visite mediche e firma sul nuovo contratto. In mattinata i primi riscontri positivi erano arrivati proprio dal Belgio con il quotidiano Het Nieuwsblad che aveva annunciato la chiusura vicina dell’affare, in serata definitivo via libera del club di Genk. Al Genk andranno 10 milioni più bonus.

Joakim Maehle: che tipo di giocatore si aspetta la Dea?

Dal punto di vista tattico, Maehle potrebbe essere visto come l’erede di Hateboer: il danese ha una struttura fisica importante (185 cm di altezza) e buon palleggio. È abituato a giocare in una difesa a quattro ma è stato impiegato anche esterno di un centrocampo a cinque, ha buona esperienza internazionale (lo avevamo visto anche contro il Napoli nella scorsa Champions League) visto che ha conquistato già la nazionale danese, dove ha messo insieme sei presenze.

Leggi anche: Joakim Maehle: L’Atalanta cerca di accaparrarsi il giocatore

Sito Twitter Atalanta: https://twitter.com/Atalanta_BC

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20