Atalanta - Lazio
Atalanta - Lazio

Atalanta – Lazio è una delle sfide che era in programma per questa ventisettesima giornata di Serie A che dopo l’avvento del Coronavirus, è ripartita il 20 giugno. La sfida tra le due squadre è stata molto combattuta, entrambe hanno dimostrato di avere fame di punti, anche se sul finale gli ospiti sembravano essere in balia dei padroni di casa. Con questa vittoria l’Atalanta sale a 54 punti, mentre la Lazio resta ferma a 62.

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Inizia puntuale Atalanta – Lazio in uno Gewiss Stadium deserto. Al quarto minuto di gioco prima occasione per l’Atlanta con Zapata che mira la porta di Strakosha ma colpisce il palo. Durante l’azione successiva è la Lazio che ne approfitta con Lazzari che su assist di Correa, percorre tutta la fascia destra del campo, tira ma De Roon si trova nel mezzo e segna autogol. Atalanta 0, Lazio 1. Entrambe le squadre sono molto offensive, è evidente che vogliano portarsi a casa la vittoria. All’11esimo minuto, i biancocelesti passano nuovamente in vantaggio, questa volta grazie a Milinkovic – Savic che trovatosi in area dopo alcuni passaggi un po’ confusionari, riesce a scavalcare Gollini. 

Atalanta – Lazio è terminata 3-2

La squadra di casa non ci sta e infatti continua ad invadere la metà campo avversaria e ad attaccare nonostante lo svantaggio. La Lazio riesce comunque a difendere la propria porzione di campo e a rispondere bene ai padroni di casa. Il nervosismo in questa gara è papabile, sia l’Atalanta sia la Lazio hanno obiettivi molto importanti perciò è evidente stiano lottando con le unghie e con i denti per guadagnarsi i punti. Al 26esimo altra grande occasione per la Lazio: Immobile tenta la conclusione ma la palla sfila accanto alla porta di Gollini. Il minuto successivo è l’Atalanta a essere pericolosa, Gomez si trova vicinissimo alla porta di Strakosha, tira ma il portiere biancoceleste para. 

Lazio che continua ad attaccare i padroni di casa, con Immobile che nuovamente cerca la rete ma Gollini non si fa intimorire e riesce a parare. L’Atalanta non molla la presa e Malinovskiy prova il tiro ma anche questa volta Strakosha si fa trovare pronto. Al 34esimo altro attacco da parte della squadra di Inzaghi, Correa in area prova il tiro che però non preoccupa di molto Gollini. I padroni di casa continuano ad essere molto offensivi e infatti riescono a segnare il gol dell’1-2 grazie a Gosens che beffa Strakosha. L’Atalanta è inarrestabile, al 40esimo crea un’altra bella occasione gol che però si conclude in nulla. Si arriva al 45esimo di questo primo tempo così combattuto, l’arbitro non assegna minuti di recupero. La Lazio è in vantaggio ma deve tenere la guardia molto alta perchè l’Atalanta è davvero agguerrita. 

SECONDO TEMPO: Ricomincia un quarto d’ora più tardi il secondo tempo di Atalanta – Lazio. Al 48esimo Djimsiti dell’Atalanta prova la conclusione ma Strakosha non lascia passare nulla. I padroni di casa sono molto aggressivi, tentano in tutti i modi di entrare nell’area della Lazio. Al 61esimo Zapata riesce ad avvicinarsi alla porta dei biancocelesti ma Strakosha non si fa trovare impreparato. In questo secondo tempo gli ospiti sono spesso sulla difensiva a causa del pressing continuo dei padroni di casa. Al 65esimo Malivonskiy segna il gol del pareggio tirando di potenza da fuori area, il portiere laziale non riesce ad intercettare il tiro. 

La partita prosegue fra diversi cambi sia da parte dell’Atalanta sia da parte della Lazio. Entrambe le squadre dimostrano di non volersi accontentare del pareggio: cercano di creare più occasioni possibili. Al 78esimo Muriel fa tremare i laziali, Acerbi però riesce a rendere innocuo il tiro. Il minuto successivo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Palomino segna di testa la rete del 3-2. Si arriva al 90esimo e i minuti di recupero assegnati sono 5. Al 91esimo l’Atalanta si avvicina ancora pericolosamente alla porta di Strakosha e subito dopo è la Lazio che si trova nell’area di Gollini. In entrambi i casi non succede nulla. Esaurito il recupero, Orsato fischia tre volte, Atalanta 3, Lazio 2.

Il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens (69′ Castagne); Malinovskyi (77′ Ilicic); Gomez, Zapata (70′ Muriel). A disp.: Bellanova, Caldara, Colley, Czyborra, Rossi, Sportiello, Sutalo, Tameze. All.: G. Gasperini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (77′ Bastos); Lazzari, Milinkovic, Cataldi (60′ Parolo), Luis Alberto (77′ A.Anderson), Jony (77′ Lukaku); Correa (55′ Caicedo), Immobile. A disp.: D. Anderson, Armini, Falbo, Guerrieri, Parolo, Proto, Silva, Vavro. All.: S. Inzaghi.

MARCATORI: De Roon (5′ – AU), Milinkovic – Savic (11′), Gosens (38′), Malinovskiy (65′), Palomino (79′).

AMMONITI: Toloi, De Roon, Milinkovic – Savic, Patric.

ARBITRO: D. Orsato (Vicenza).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20