La Dea sbendata sbanca il S. Paolo, Napoli Atalanta finisce 1-2.

Allo stadio San Paolo si è giocata la partita Napoli Atalanta. Scontro valevole per l’accesso alla prossima Champions League. La partita è terminata 1-2. Il Napoli nel primo tempo ha giocato meglio. Nel secondo tempo gli azzurri si sono mangiati parecchi gol, così l’Atalanta si è svegliata dal proprio torpore ed ha ribaltato la partita. Nel secondo tempo i bergamaschi hanno giocato una partita sontuosa. Hanno alzato il pressing, mettendo in difficolta i partenopei.

Il  Napoli dopo la sconfitta subita contro l’Arsenal, perde anche contro gli orobici, ora dovranno tenere botta, per mantenere la seconda posizione.

L’Atalanta con questa vittoria ha agguantato il 4 posto, a 56 punti. Per il campionato giocato gli orobici si meriterebbero ampiamente l’accesso alla Champions League.

Formazioni

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. All. Ancelotti

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic, Gomez; Zapata. All. Gasperini

Primo Tempo

Dopo appena 50 secondi c’è stata la prima ammonizione. Il cartellino giallo l’ha ricevuto Mancini per un fallo su Mertens. I primi minuti del match sono stati di studio per entrambe le squadre. 7’ cross dalla sinistra di Zielinski per Milik, Gollini in uscita ha intuito il pericolo ed ha salvato la situazione. 10’ Lancio di 50 metri di Hysaj, Masiello è andato a farfalle, il pallone è arrivato all’attaccante belga che ha tentato di saltare il portiere atalantino, cadendo malamente. 13’ E’ uscito per un infortunio alla spalla Chiriches ed è entrato Luperto.

Prima azione pericolosa per l’Atalanta al 17. Zapata è scattato sulla fascia sinistra, ha fatto partire un tiro che è stato deviato in angolo dalla difesa azzurra. 21’ Milik ha scartato con un dribbling due difensori, si è accentrato, ha scagliato un tiro che è stato deviato da De Roon.

Gol di chiappa di Mertens

Gol del Napoli al 27’. Callejon ha visto libero sulla fascia Malcuit, ha fatto partire un tracciante per il terzino, che ha messo il pallone in mezzo, Mancini ha deviato sul gluteo di Mertens che ha messo in rete. 28’ Ammonizione per Hysai. 33’ Mertens è entrato in area, scartando due difensori, ha fatto partite un tiro, Mancini si è immolato ed ha salvato il risultato.

Il Napoli ha in mano il pallino del gioco. 34’ Verticalizzazioni continue degli azzurri che hanno permesso a Zielinsky di trovarsi da solo davanti a Gollini.  Il centrocampista polacco ha tirato, il portiere atalantino in uscita ha parato. 35’ Ha scoccato il tiro dalla sinistra Gomez, ha parato malamente Ospina.  47’ Ha tirato Gomez dalla sinistra, tiro parato dall’estremo difensore del Napoli

Secondo tempo

Inizia la seconda frazione del match. 49’ Milik ha ricevuto il pallone in area, ha eseguito un pallonetto su Gollini in uscita, Masiello ha salvato sulla linea. Un salvataggio prodigioso.

Atalanta molto propositiva in questi minuti.  53’Gomez ha fatto partire un tiro. Ospina ha parato con un bagher, poi la palla è finita su Hateboer che ha tirato fuori. 56’ E’ uscito Freuler al suo posto Ilicic.

Esultanza al gol di Zapata

60’ Occasione clamorosa per il Napoli. Mertens è entrato in area dalla sinistra, ha messo il pallone in mezzo, ma nessuno ha sfruttato l’occasione. 67’ errore degli orobici. Hateboer ha fatto un retropassaggio errato, l’attaccante belga ha recuperato il pallone, ha eseguito un tiro, pallone uscito di poco. 69’ Pareggio Atalanta. Cross di Hateboer dalla destra, la palla è arrivata a Duvan Zapata che ha segnato il più facile dei gol. 70’ ammonito Koulibaly. 71’ espluso Gasperini per proteste.

Gol del 1-2 dell’ Atalanta

75’ Ilicic ha scagliato un tiro, parato da Ospina. La palla è finita a De Roon che da buona posizione, non ha beccato la porta di poco. Passano appena 30 secondi ed il Napoli non ha sfruttato un ottima occasione. Assist di Malcuit per l’attaccante polacco che da ottima posizione, ha tirato fuori. 77’ E’ uscito Mertens, al suo posto Younes.  80’ Gol dell’Atalanta. Passaggio in area per Zapata, che con un colpo di tacco ha passato a Pasalic che a porta sguarnita ha segnato.

81’ Ammonizione per Fabian Ruiz. 87’ Occasione Napoli. Assist di Malcuit per Callejon che ha scoccato il tiro centrale, Gollini ha parato facilmente. 88’ Verdi ha eseguito un passaggio sbagliato, la Dea ha recuperato, partendo in contropiede. Luperto ha salvato la situazione in scivolata. 93’ partita finita.

Tabellino

NAPOLI (4-4-2): Ospina 5.5; Malcuit 6, Chiriches 6 (13′ Luperto 5.5), Koulibaly 5.5, Hysaj 4.5; Callejon 5.5, Allan 5, Fabian 6, Zielinski 5.5 (81′ Verdi sv); Mertens 6.5 (77′ Younes 5.5), Milik 5. All. Ancelotti 5

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6; Mancini 5 (45′ Palomino 6), Djimsiti 6, Masiello 7; Hateboer 6.5 (75′ Gosens 6), de Roon 6.5, Freuler 6 (54′ Ilicic 7), Castagne 6; Pasalic 6.5; Gomez 6.5, Zapata 7. All. Gasperini 6.5

Arbitro: Orsato di Schio 6.5

Marcatori: 28′ Mertens, 69′ Zapata, 80′ Pasalic

Ammonizioni: Mancini, Hysaj, Zapata, Fabian Ruiz

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.