Riparte la Serie A dopo lo stop forzato di 3 mesi a causa della pandemia legata al Covid-19. E lo fa dai 4 recuperi della venticinquesima giornata.

Tra questi spicca l’attesissimo Atalanta-Sassuolo, coi bergamaschi pronti a riprendere la marcia interrotta e a ristabilire i rassicuranti 6 punti di vantaggio sulla Roma quinta e con i neroverdi che sperano di continuare a contare sull’ottima forma di Boga e Caputo (famoso il suo biglietto con la scritta “Andrà tutto bene” nell’ultima partita giocata a marzo).

Gli uomini di Gasperini, la figura del quale è stata al centro di un’accesa polemica per le sue precarie condizioni di salute legate al Covid col quale avrebbe affrontato senza le necessarie precauzioni la trasferta di Valencia in Champions, si presentano all’appuntamento col tridente classico Ilicic-Zapata-Gomez e con la titolarità di Caldara in difesa, sempre più a suo agio dopo i 2 anni sfortunati al Milan.

Spinti anche emotivamente dalla tragedia che ha colpito in particolar modo Bergamo, i nerazzurri sperano di terminare questo mini campionato di 13 partite tra le prime quattro per cullare poi il sogno europeo che li vede già proiettati nei quarti di finale.

Di contro, gli uomini di De Zerbi, al centro di numerose voci di mercato, hanno l’obiettivo conclamato di finire nella parte destra della classifica per coronare al meglio l’ottimo lavoro svolto dall’ex allenatore del Foggia.

In questo senso, molte delle eventuali fortune passeranno come detto dalla vena di Boga, esterno nelle mire sempre più pressanti della Juventus.

La particolarità ovviamente sarà l’assenza del pubblico, in ottemperanza al rigido protocollo della Lega Calcio che vieta gli assembramenti negli stadi.

Si prova a dare un senso di normalità, in una stagione comunque atipica dopo la lunga interruzione.

Diretta su TV8, domenica 21 giugno alle 19 e 30. Trasmissione in chiaro dunque, per permettere ai tanti tifosi di riappropriarsi piano piano della propria normalità. Inseguita per troppo tempo e oggi finalmente molto vicina. 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20