Dopo 6 mesi dall’ultima sfida, questa al Wanda Metropolitano Atletico Madrid e Juventus si ritrovano difronte per la prima giornata del girone D di Champions League.

Non è un buon momento per le due squadre. I colchoneros sono reduci dalla sconfitta di campionato contro la Real Sociedad, mentre i bianconeri dal deludente pareggio di Firenze. Sarà, dunque, un bel banco di prova per entrambe.

Come arriva all’Atletico Madrid:

Simeone recupera Parley, ma deve fare a meno di Morata, infortunato. Il modulo è sempre il 4-4-2 con Oblak in porta, linea difensiva composta da Gimenez e Savic al centro, mentre Trippier e Lodi sono terzini. A centrocampo, Thomas e Nguni sono assistiti da Vitolo e Kone sulle fasce. In attacco, Joao Felix e Diego Costa.

Come arriva la Juventus:

Unico dubbio per Sarri è chi sostituirà Douglas Costa nel tridente offensivo accanto a Ronaldo e Higuain. Dovrebbe toccare a Bernardeschi, ma occhio alla sorpresa Cuadrado. Per il resto tutto confermato, con Szcezny in porta, Bonucci e De Light centrali, Danilo a destra Alex Sandro a sinistra. A centrocampo, gli intoccabili Pjanic, Khedira e Matuidi.

Le probabili formazioni:

ATLETICO MADRID(4-4-2): Oblak, Trippier, Gimenez, Savic, Lodi, Vitolo, Koke, Ngnuni, Thomas, Joao Felix, Diego Costa. All. Diego Simeone.

JUVENTUS (4-3-3): Szcezny, Danilo, Bonucci, De Light, Alex Sandro, Pjanic, Khedira, Matuidi, Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All. Maurizio Sarri.

Arbitro: Danny Makkelie (Olanda)

Atletico Madrid-Juventus: dove vederla

La Partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Serie A (canale 201) e Sky Calcio (canale 251)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.