fbpx
Ottobre21 , 2021

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Related

NFL, Week 7 – La preview di Washington – Packers

Alle 19:00 ora italiana di domenica 24 ottobre, Washington...

NFL, Week 7 – La preview di Bengals – Ravens

Alle 19:00 ora italiana di domenica 24 ottobre, prende...

NFL, Week 7 – La preview di Jets – Patriots

Il Gillette Stadium di Foxborough farà da teatro alla...

NFL, Week 7 – La preview di Chiefs – Titans

Domenica 24 ottobre, alle 19:00 ora italiana, il Nissan...

Share

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato da diversi giorni, eppure i piloti e i vari Team si trovano ancora sul circuito. Per quale motivo? Perchè stanno effettuando i test per provare le moto per la prossima stagione. Al momento i tempi ottenuti sembrano promettere bene. Bagnaia protagonista assoluto delle sessioni di prova.


Gresini Racing presenta il suo nuovo team Moto2


Bagnaia protagonista dei test di Misano: quali le sue parole?

Francesco Bagnaia, meglio conosciuto come Pecco, è ancora il protagonista del circuito di Misano. Il pilota torinese, dopo aver vinto il Gran Premio di San Marino domenica 19 settembre, sta ora effettuando i test con la moto della prossima stagione. Il tempo ottenuto in sella alla sua Ducati è di 1:31.524. Pecco è davvero in grande forma e sente di avere acquisito maggiore sicurezza in pista: “Non mi sento cambiato, ma sono sempre più sicuro dei miei mezzi ed ho sempre più feeling con la mia moto. Mi sto trovando bene con tutto. Oggi non ho finito primo, ma non ho mai messo una soft. Ho fatto il mio tempo con una media e giravo costantemente lì intorno di passo: sono riuscito a fare 1’31″7 con una gomma che aveva 17 giri, quindi solo un decimo più lento del mio best. Sono molto contento, perché gli anni scorsi facevo un po’ fatica quando calava la gomma, invece stiamo migliorando sempre di più su questo aspetto ed è una cosa positiva”. Quando i test per il 2022 termineranno, il pilota dovrà concentrarsi per il prossimo GP nel quale cercherà di piazzarsi tra i migliori.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20