Ancora una volta Mario Balotelli fa parlare di se per le parole e i gesti fatti fuori dal terreno di gioco.

Mentre tutto il calcio italiano è fermo e bloccato per l’emergenza Coronavirus, che ha già colpito due calciatori della nostra Serie A, Rugani e Gabbiadini, Balotelli torna a far discutere per le sue dichiarazioni fatte in diretta instagram.

Mario Balotelli è come sempre molto attivo sui social, e nei giorni precedenti allo stop imposto dalla Lega ai campionati calcistici italiani, Super Mario era stato uno dei primi e dei più attivi tra i calciatori per cercare di far fermare il calcio in Italia, per i grandi rischi che poteva avere continuare a giocare.

Mario Balotelli fa discutere ancora, per le sue dichiarazioni sui social.
Mario Balotelli fa discutere ancora, per le sue dichiarazioni sui social

Il calciatore del Brescia infatti aveva dichiarato che anche se i calciatori sono super controllati e seguiti, il virus non guarda in faccia nessuno e anche loro erano a rischio. E su questo non possiamo che dare ragione al calciatore, perché come si sta purtroppo vedendo in questi giorni il virus colpisce chiunque, indipendentemente dalla classe sociale o dal lavoro.

LA POLEMICA:

La polemica però è scoppiata dopo le parole pronunciate durante una diretta instagram dell’attaccante, con il Brescia calcio che ha addirittura dovuto dichiararsi completamente estranea e distaccata dalle frasi pronunciate dal suo calciatore, perché viste come accusa alla Juventus e alla Lega Calcio.

Balotelli ha infatti dichiarato: “dovevano far tornare in testa la Juventus prima di fermare il campionato”.

Dopo queste parole si è scatenata una tipica rivolta sui social, che ha costretto, come abbiamo detto in precedenza, il Brescia a prendere le distanze dai commenti di Balotelli. La società del presidente Cellino, ha comunicato che non si trova in accordo con le dichiarazioni dell’attaccante che hanno fatto riferimento ai favoritismi rivolti alla Juventus.

Questo il comunicato ufficiale del Brescia Calcio: “La società Brescia Calcio intende prendere ufficialmente le distanze da quanto dichiarato dal suo tesserato Mario Balotelli, relative a ipotetici favoreggiamenti nel Campionato di Serie A. Nello specifico, Mario Balotelli per mezzo di una diretta Instagram ripresa su Youtube, ha rilasciato oggi dichiarazioni che alludono a “favori” nei confronti di una squadra (la Juventus) in corsa per la conquista del Campionato. Brescia Calcio tiene a sottolineare che tali insinuazioni sono strettamente personali e che non sono in nessun modo riconducibili alla Società stessa”.

Balotelli fa discutere ancora una volta per le sue parole fuori dal campo.

Super Mario ha poi successivamente abbassato il tiro, cercando di smorzare le polemiche e dicendo che non voleva offendere nessuno. Polemica rientrata? Forse, ma Balotelli ha ancora una volta fatto parlare di sé.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20