― Advertisement ―

spot_img

Argentina vs Canada – probabili formazioni

L'Argentina inizierà a difendere il suo titolo di Copa America affrontando il Canada nell'esordio di venerdi 21 giugno al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta. Con sei...
HomeCalcio InternazionaleBundesligaBayer Leverkusen - Augsburg - probabili formazioni

Bayer Leverkusen – Augsburg – probabili formazioni

A novanta minuti dal completamento di un’imbattibilità senza precedenti in Bundesliga, il Bayer Leverkusen ospita l’Augsburg alla BayArena nell’atto conclusivo di sabato 18 maggio.

Gli uomini di Xabi Alonso hanno fatto una prestazione a cinque stelle contro il VfL Bochum lo scorso fine settimana e hanno collezionato 50 partite senza sconfitte, mentre i loro ospiti possono ancora fare irruzione nella festa europea. Il calcio di inizio di Bayer Leverkusen – Augsburg è previsto alle 15:30

Anteprima della partita Bayer Leverkusen – Augsburg a che punto sono le due squadre

Bayer Leverkusen

I record sono stati fatti crollare mese dopo mese durante la storica campagna 2023-24 del Leverkusen, che è a sole tre partite dal termine con i campioni della Bundesliga che hanno subito un totale di zero sconfitte in ogni singola competizione.

Dopo aver completato un’altra quintessenza della rimonta tardiva nell’andata della semifinale di Europa League con la Roma, le truppe di Alonso hanno decimato il Bochum per 5-0 nella penultima gara di Bundesliga, dove Patrik Schick, Victor Boniface, Alejandro Grimaldo, Amine Adli e l’eroe continentale Josip Stanisic hanno trovato il bersaglio.

Godendo della più tranquilla delle crociere verso il traguardo nazionale, il Leverkusen deve solo evitare la sconfitta sabato per diventare la prima squadra ad essere imbattuta in una singola campagna di Bundesliga, estendendo anche la sua scandalosa corsa senza sconfitte a 51 partite da quando, per coincidenza, è stato sconfitto dal Bochum 12 mesi fa.

Tuttavia, un record assoluto che il Leverkusen non può conquistare è il bottino di 91 punti del Bayern Monaco nella stagione 2012-13 della Bundesliga – la truppa di Alonso può raggiungere un massimo di 90 punti – anche se nessuna squadra oltre al Bayern ha mai raggiunto quest’ultimo traguardo in una singola campagna.

La partita di sabato è certamente la meno importante nell’agenda del Leverkusen per il 2023-24, perché gli uomini di Alonso dovranno affrontare l’Atalanta BC nella finale di Europa League di mercoledì prossimo, prima della DFB-Pokal con il Kaiserslautern. Completando il treble, l’attuale iterazione dei Die Werkself può essere considerata una delle più grandi squadre di club mai esistite.

Augsburg

Mentre il Leverkusen è saldamente ancorato alla medaglia d’oro, l’Augsburg arriva all’ultimo weekend in ritardo nella corsa all’Europa, con quattro sconfitte nelle ultime quattro giornate di campionato e una sola vittoria nelle ultime sette.

L’Eintracht Francoforte, il Werder Brema, il Borussia Dortmund e lo Stoccarda si sono imposti contro gli uomini di Jess Thorup nel periodo primaverile; la sconfitta per 1-0 contro questi ultimi il 10 maggio scorso vede l’Augsburg al 10° posto in classifica con 39 punti, a pari merito con Heidenheim e Werder Brema.

Tuttavia, gli ospiti sono a soli tre punti di distanza dal Friburgo all’ottavo posto – che offrirebbe un percorso di qualificazione all’Europa Conference League se il Leverkusen vincesse la DFB-Pokal – e quindi la fine della striscia di imbattibilità dei campioni potrebbe vedere l’Augsburg intrufolarsi nel terzo livello del torneo continentale se il Friburgo e l’Heidenheim perdessero questo fine settimana.

Uno scenario del genere, però, è incredibilmente fantasioso, visto che le truppe di Thorup, fuori forma, hanno segnato solo due gol e ne hanno subiti 12 nella loro misera striscia di sconfitte, e la sconfitta alla BayArena porterebbe l’Augsburg a subire cinque sconfitte consecutive in Bundesliga per la prima volta nella sua storia.

I visitatori di sabato possono trarre incoraggiamento dalla coppia di vittorie contro il Leverkusen nella stagione 2022-23, ma i detentori sono usciti trionfanti per 1-0 nella battaglia di gennaio grazie a uno dei loro numerosi interventi all’intervallo; in quell’occasione, Exequiel Palacios è stato l’eroe dell’ora al minuto 94.

Notizie dalle squadre

Dopo l’esclusione dalla formazione titolare per la semifinale di ritorno di Europa League contro la Roma, l’apprezzato playmaker Florian Wirtz non è stato convocato per la sconfitta contro il Bochum a causa di un infortunio alla coscia, ma il problema non è grave e non dovrebbe negargli un posto in panchina.

Il difensore Odilon Kossounou, invece, è stato vittima dell’ultimo trionfo del Leverkusen in Bundesliga per un infortunio alla caviglia e, anche se non è ancora chiaro quanto sia grave il suo problema, Alonso lo risparmierà sicuramente per la prossima finale.

Piero Hincapie dovrebbe tornare nella linea a tre dei padroni di casa per sostituire Kossounou, mentre Jonas Hofmann, Borja Iglesias e Adli sono tutti candidati alla rotazione nell’ultimo terzo di campo, mentre Alonso si prepara all’ultima e decisiva sfida.

Per quanto riguarda l’Augsburg, l’allenatore Thorup sarà costretto a cambiare il terzino destro a causa del quinto cartellino giallo rimediato da Kevin Mbabu nella sconfitta con lo Stoccarda, che lo esclude dall’ultima giornata per sospensione.

L’esclusione di Mbabu è particolarmente problematica in quanto i terzini destri Robert Gumny e Raphael Framberger stanno entrambi recuperando da infortuni al crociato anteriore, mentre Finn Dahmen (caviglia), Fredrik Jensen (polpaccio), Elvis Rexhbecaj (caviglia) e Reece Oxford (COVID-19) sono tutti esclusi.

Ad aggravare i problemi del Thorup, l’attaccante Ruben Vargas è in dubbio per il problema all’inguine che si è procurato lo scorso fine settimana, così come Pep Biel, vittima della caviglia, mentre il terzino sinistro Iago ha saltato l’allenamento di questa settimana per motivi personali, ma dovrebbe essere a posto per affrontare i campioni.

Probabili formazioni Bayer Leverkusen – Augsburg

Possibile formazione iniziale del Bayer Leverkusen:
Hradecky; Tapsoba, Tah, Hincapie; Stanisic, Xhaka, Palacios, Grimaldo; Hofmann, Adli; Schick

Possibile formazione iniziale dell’Augsburg:
Koubek; Iago, Gouweleeuw, Uduokhai, Pedersen; Engels, Jakic, Breithaupt; Maier; Tietz, Demirovic