Bayer Leverkusen-Colonia
Esultanza dei giocatori del Leverkusen: Credit by [email protected]

Bayer Leverkusen-Colonia 3-1 | 32^ giornata Bundesliga 2019/2020

Missione compiuta per il Bayer Leverkusen, che supera il Colonia e sorpassa nuovamente il ‘Gladbach (vittorioso ieri) al quarto posto in classifica, che vale un piazzamento Champions. A due giornate dalla fine del campionato, i ragazzi di Bosz sono ora artefici del proprio destino avendo un punto di vantaggio.

Quasi fatta anche per il Colonia, che nonostante l’interminabile crisi è ad un solo punto dalla salvezza. A meno di tragici eventi, gli uomini di Gisdol trascorreranno un altro anno nella massima divisione tedesca.

Alla BayArena di Leverkusen è terminata 3-1, un match quasi mai in bilico eccetto per una breve parentesi nella ripresa. Troppo superiori i padroni di casa, i quali avevano anche maggiori motivazioni per il duello a distanza con il ‘Gladbach.

Brave le Aspirine a non sentire la pressione e a partire subito all’attacco: dopo 6′ minuti la spinta offensiva ha prodotto cinque corner. Dall’ultimo di questi è scaturito il gol del vantaggio: cross dalla destra e piattone vincente di Sven Bender per l’1-0.

Successivamente sfortunato l’esperto difensore centrale, costretto a lasciare il campo a causa di un infortunio. Nonostante la defezione di uno dei suoi veterani, il Leverkusen picchia forte, soprattutto grazie all’agilità di Diaby.

L’ex Crotone e Psg è un’autentica spina nel fianco per la difesa del Colonia, che grazie al suo portiere Horn riesce a tenere il minimo svantaggio.

Questa situazione di apparente equilibrio dura fino al 41′, quando il tandem Bailey-Havertz colleziona il 2-0: assist dalla sinistra del giamaicano e colpo vincente del gioiellino tedesco, che realizza la dodicesima rete del suo straordinario campionato.

Il primo tempo termina così con il Bayer sopra di due.

Nonostante lo svantaggio, nella ripresa parte però meglio il Colonia, che si fa vivo con due buone chance per Thielmann prima e Cordoba poi. Sono le prove generali al gol, che arriva allo scoccare dell’ora di gioco: su un calcio d’angolo dalla destra svetta più in alto di tutti Bornauw, che con un perfetto colpo di testa batte Hradecky.

Sesto gol in campionato per il belga, uno dei difensori più prolifici dell’intera lega. Accusato il pericolo, il Bayer torna ad ingranare una marcia più alta, con Havertz che si carica la squadra sulle spalle.

Tuttavia il man of the match della serata è Moussa Diaby, che al minuto 83′ mette la ciliegina sulla torta alla sua super prestazione con la rete del 3-1. Il ventenne francese raccoglie palla sulla destra, salta secco un avversario e mette la palla in buca d’angolo con un tiro in diagonale.

Il Colonia non c’è più e la panchina del Leverkusen comincia già a far festa. Nei minuti finali i padroni di casa potrebbero anche calare il poker, ma Amiri, Wirtz e Paulinho sono imprecisi.

Dopo soli due minuti di recupero ecco il triplice fischio del signor Sven Jablonski: Bayer Leverkusen-Colonia finisce 3-1.

Bayer Leverkusen-Colonia | Tabellino

BAYER LEVERKUSEN (3-3-3-1): Hradecky; Tapsoba, Bender (33′ Tah); Dragovic; Aranguiz (89’Demirbay); Baumgartlinger, Wendell; Diaby, Havertz (89′ Amiri); Leon Bailey (64′ Wirtz); Volland (64′ Paulinho). Allenatore: Peter Bosz

COLONIA (4-4-2): Horn; Ehizibue, Bornauw, Czichos (56′ Leistner); Katterbach; Drexler, Skhiri (56′ Hoger); Rexhbecaj (78′ Kainz); Thielmann (78′ Uth); Modeste, Cordoba. Allenatore: Markus Gisdol

Marcatori: 7′ Bender (B), 40′ Havertz (B), 59′ Bornauw (C), 83′ Diaby (B)

Ammoniti: Aranguiz, Dragovic (B), Leistner (C)

Arbitro: Sven Jablonski

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20