Il Bayer Leverkusen ha fatto il suo dovere nell’ultima giornata di Bundesliga, ma il contemporaneo successo del Borussia Monchengladbach contro l’Hertha Berlino premia il Borussia nella corsa alla prossima Champions League. Il KO nella penultima di campionato, proprio contro l’Hertha è stato dunque decisivo in negativo per le aspirine, che si dovranno quindi accontentare di giocare la prossima Europa League. Il risultato finale di Bayer-Mainz 1-0 non basta infatti per arrivare al quarto posto.

FORMAZIONI:

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky; Bender L. (46° Weiser), Tah, Bender, Sinkgraven (85° Tapsoba); Baumgartlinger, Demirbay (46° Aranguiz); Wirtz, Amiri (65° Havertz), Bailey (65° Diaby); Volland. All. Bosz.

Mainz (4-2-3-1): Muller; Caricol (46° Brosinski), Niakhate, St. Juste (74° Ji Dong-Won), Baku; Latza, Kunde Malong; Quaison (69° Oztunali), Burkardt (85° Fernandes), Onisiwo; Mateta (69° Ji Dong Wong). All. Beierlorzer.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Volland porta subito avanti i suoi; Bayer-Mainz 1-0.

Pronti via e il Bayer passa; dopo soli due minuti infatti Volland infila con freddezza in rete la palla dell’immediato vantaggio delle aspirine! Bayer-Mainz 1-0 e partita subito incanalata sui binari giusti per i padroni di casa.

Dopo il vantaggio la partita cala di ritmo, con i padroni di casa che mantengono saldamente il controllo del gioco. Al 35° Volland raddoppia, ma la sua rete viene annullata per posizione di fuorigioco.

Nel primo tempo non succede più gran che e le due squadre vanno negli spogliatoi con i padroni di casa avanti di un gol.

SECONDO TEMPO:

Pronti via e padroni di casa subito nuovamente pericolosi, con la zuccata di Weiser, su azione iniziata da calcio piazzato, che si infrange contro un legno della porta del Mainz.

Un minuto dopo sul fronte opposto altra rete annullata per fuorigioco, questa volta a Mateta.

Al 67° ancora Volland a segno, ma ancora una volta la rete viene incredibilmente annullata, questa volta con l’ausilio del VAR.

Il Bayer spinge, alla ricerca della rete del raddoppio che chiuderebbe definitivamente la gara, e al 75° Havertz, entrato da poco in campo, calcia dalla media distanza; conclusione non felice e palla che termina sul fondo.

Quando tutto sembra scorrere tranquillamente verso la parità all’86° Fernandes calcia dal limite e colpisce una clamorosa traversa, facendo correre un brivido sulla schiena ai calciatori di casa.

Il risultato finale è Bayer-Mainz 1-0.

Gara dunque piena di emozioni, con un solo gol regolare e ben tre annullati per fuorigioco. Alla fine a vincere sono dunque i padroni di casa, con il risultato finale di Bayer-Mainz 1-0 che non basta però alla squadra di Bosz per qualificarsi alla prossima Champions League, visto il 5° posto finale in classifica.

TABELLINO:

RISULTATO: Bayer-Mainz 1-0.

MARCATORE: 2° Volland (B).

AMMONITI: Niakhate (M), Baumgartlinger (B).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20