MUNICH, GERMANY - AUGUST 08: Robert Lewandowski of Bayern Munich celebrates with Alvaro Odriozola Arzallus of Bayern Munich after scoring his sides fourth goal during the UEFA Champions League round of 16 second leg match between FC Bayern Muenchen and Chelsea FC at Allianz Arena on August 08, 2020 in Munich, Germany. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Stasera 8 Agosto 2020 alle ore 21:00 nello Stadio Allianz Arena si è disputato la partita di Champions Bayern Monaco-Chelsea, vinto dal Bayer Monaco per 4-1.

Il Bayern Monaco ospita il Chelsea nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Forti del 3-0 conquistato in trasferta all’andata prima del lockdown dovuto al coronavirus, i campioni di Germania di Flick possono anche permettersi di perdere con due gol di scarto.

Mentre per accedere ai quarti i londinesi di Lampard devono fare l’impresa e vincere 4-0 oppure con tre reti di scarto segnandone almeno quattro.

Chi passa il turno se la vedrà ai quarti con la vincente tra Napoli e Barcellona.

Leggi anche: Juventus-Lione 2-1: bianconeri fuori dalla Champions League

Bayern Monaco-Chelsea: Formazioni

Bayern Monaco (4-2-3-1)Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Goretzka, Thiago Alcantara; Gnabry, Müller, Perisic; Lewandowski. All. Flick.

Chelsea (4-3-3): Caballero; James, Christensen, Zouma, Emerson; Barklsey, Kanté, Kovacic; Hudson-Odoi, Abraham, Mount. All. Lampard.​

Bayern Monaco
Chelsea

Primo Tempo

Bastano 10 minuti al centravanti ex Dortmund per mettere un altro mattoncino nella sua straordinaria annata.

Calcio di rigore assegnato solo dopo il controllo del Var.

Con il polacco fermato dal guardalinee pur essendo partito in posizione regolare prima di essere abbattuto da Caballero.

Piatto destro aperto alla perfezione per l’esecuzione dal dischetto

il Bayern gioca sul velluto e raddoppia con Perisic, pescato proprio da Lewandowski dopo un bel lavoro di Müller in pressione. 


I padroni di casa si rilassano e inevitabilmente emerge la freschezza del Chelsea, che si illude di accorciare con un destro a giro di Hudson-Odoi.

Annullato dal Var per un fuorigioco a inizio azione di Abraham.

E poi realizza effettivamente il 2-1 con una zampata a porta vuota del centravanti a punire un errore di Neuer su un cross di Emerson Palmieri.

A voler trovare il lato negativo della serata del Bayern, l’infortunio patito da Jerome Boateng: le prossime ore diranno se il centrale sarà in grado di recuperare per le Final Eight.

Secondo Tempo

Nella ripresa, pur tra mille sostituzioni e un ritmo volutamente basso, il Bayern dilaga: Tolisso battezza il ritorno in campo insaccando un cross delizioso di Lewandowski.

Poi è di nuovo il polacco a chiudere i conti con un colpo di testa su invito di Odriozola, trovando il tredicesimo gol in 7 presenze in questa Champions League

La partita finisce 4-1 per il Bayern Monaco che stravince in scioltezza e vola ai quarti e nella prossima partita sfiderà il Barcellona che ha vinto con il Napoli per 3 a 1.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20