Ad aprire la nuova campagna di Bundesliga saranno, come di consueto, i campioni in carica. Il nuovo Bayern Monaco di Nagelsmann sarà, dunque, messo subito alla prova dal big match sul campo del Borussia Mönchengladbach. Fischio d’inizio venerdì 13 agosto alle 20.30. Tegola piuttosto appuntita, il doppio infortunio sulla fascia sinistra di Alphonso Davies e Lucas Hernandez che salteranno l’inizio della nuova stagione, lascia spazio a riflessioni alternative sulle quali riversare la giusta dose di attenzione.

Bayern Monaco: Nagelsmann per quattro opzioni

Alphonso Davies e Lucas Hernandez non saranno disponibili per la prima di campionato, l’uno per un infortunio alla caviglia, l’altro per una lacerazione al menisco. Entrambi coprono lo stesso ruolo di reparto sulla fascia sinistra nelle retrovie. Sicuramente in quel ruolo uno dei primi canditati è Omar Richards. Unico vero terzino già competitor di Davies, Richards compie delle buonissime prestazioni dal punto di vista difensivo. Porta tanta aggressività sul portatore di palla andando spesso a contrasto, è molto forte a imporre il ritmo sulla sua corsia di competenza, che gli consente di sfuggire alle chiusure avversarie e divorarsi gli spazi liberi. Se Nagelsmann rimanesse fedele alla difesa a quattro Richards è l’alternativa ideale. Dalle giovanili bavaresi prodotto del “Bayern Campus”, Josip Stanisic. Giocatore versatile che ha ricoperto più ruoli di reparto, potrebbe rappresentare un’investimento futuro per la concezione tecnico-tattica di calcio moderno interpretato da Julian Nagelsmann. Bouna Sarr, ventinovenne acquistato dal Marsiglia, terzino destro, giocatore duttile e di esperienza, altra possibile alternativa. Ma la vera scommessa si chiama Remy Vita. Terzino sinistro del Bayern II è possibile, vista la qualità, che anticipi il passaggio in prima squadra.


Nagelsmann: nuovo allenatore del Bayern Monaco


Un gioco offensivo ed accattivante

Il direttore sportivo del Bayern Hasan Salihamidzic, ed il tecnico Julian Nagelsmann hanno le idee chiare. “Non capovolgerò tutto, ma ci sarà una certa flessibilità, voglio che il mio calcio sia emozionante e accattivante, offensivo e flessibile”, le parole del tecnico in previsione della prima di campionato. I campioni in carica si apprestano ad iniziare le competizioni. Dura prova di confronto, sul campo del Borussia Mönchengladbach. Le alternative valide non mancano.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20