Mercoledì 29 settembre, alle ore 18.00, andrà in scena presso lo Stadio Ciro Vigorito il recupero della prima giornata Benevento-Inter. Le due squadre hanno ottenuto il successo: i campani hanno sbancato il Luigi Ferraris con un 2-3 rifilato in rimonta alla Sampdoria di Claudio Ranieri, i nerazzurri hanno faticato enormemente contro la Fiorentina, ma sono riusciti a trovare la rimonta e a vincere per 4-3.

Benevento-Inter, il possibile undici delle due squadre

Inzaghi potrebbe optare al 4-3-3 contro i nerazzurri e confermare diversi elementi visti in campo a Genova. In porta si va verso la conferma di Montipò, nonostante l’errore di sabato che ha portato in vantaggio la Sampdoria. La linea difensiva che ha giocato contro i blucerchiati potrebbe essere riconfermata: Foulon, Caldirola, Glik e Letizia corrono verso la titolarità. A centrocampo Schiattarella in mezzo a Dabo e Ionita. In fase offensiva possibile chance dal primo minuto per Lapadula, con Sau e Insigne sulle fasce.

Antonio Conte potrebbe tornare al classico 3-5-2 dopo l’esperimento non fruttuoso del trequartista contro la Fiorentina. In porta la certezza è Handanovic, mentre il tridente difensivo vedrà dei cambi. Il tecnico salentino ha recuperato De Vrij, l’olandese dovrebbe partire dal primo minuto. Torna anche Skriniar dopo la panchina di sabato sera, mentre Bastoni corre verso la conferma. Spazio a Young e ad Hakimi, per il marocchino si tratta dell’esordio dal primo minuto on la maglia nerazzurra. A centrocampo ci saranno Barella, Brozovic e Vidal a far legna. In avanti confermata la coppia gol LuLa: Lukaku-Martinez.

Benevento-Inter sarà diretta da Francesco Fourneau. Gli assistenti del direttore di gara saranno Luca Mondin e Vito Mastrodonato, con Federico La Penna quarto ufficiale. Arbitro VAR sarà Luigi Nasca, con Pasquale De Meo come assistente del VAR.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20