Benevento-Milan

Benevento-Milan 0-2, questo il risultato dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri rispondono alla vittoria dell’Inter, concludendo la 15a giornata della Serie A in vetta alla classifica. Partita complicata per i ragazzi di Pioli, costretti a giocare in dieci per l’espulsione di Tonali. Decisive le reti di Kessie su rigore e di Leao nella ripresa.

Benevento-Milan 0-2 : che partita è stata?

Partita che il Milan ha dovuto affrontare per gran parte in inferiorità numerica. I rossoneri nel primo tempo, sono stati abili nel sfruttare una disattenzione dei campani, aggiudicandosi un calcio di rigore.

Penalty realizzato da Kessie con estrema freddezza che mette a segno il quinto gol in campionato e porta il Milan in vantaggio al minuto 15. La situazione si complica con la giusta espulsione di Sandro Tonali che costringe i rossoneri a difendersi per gran parte del match.

Nonostante l’inferiorità numerica, la squadra allenata da Pioli riesce a concludere il primo tempo in vantaggio di una rete.

Leao raddoppia ma il Benevento non ci sta

Il secondo tempo si apre con un bellissimo gol di Rafael Leao. Il portoghese è più veloce della difesa e del portiere del Benevento nell’avventarsi su una palla vagante. Leao nota che l’estremo difensore è fuori dai pali e da fuori area a giro, insacca per il 2-0.

La squadra di Inzaghi però non sembra volersi arrendere. Il tecnico inserisce tutti gli attaccanti a disposizione, costringendo Donnarumma a grandi parate. I campani guadagnano anche un calcio di rigore ma Caprari, a differenza di Kessie, manda il pallone fuori. Speranze del Benevento che si infrangono contro il muro rossonero, sorretto da Kjaer e Donnarumma, entrambi migliori in campo per il Milan.

Milan che, nonostante una partita sofferta, si aggiudica tre punti fondamentali per restare in vetta alla classifica. Sono 37 i punti guadagnati dai rossoneri che nel prossimo turno di campionato, ospiteranno la Juventus per un match che si preannuncia spettacolare.

Benevento-Milan 0-2: tabellino

BENEVENTO (4-3-2-1) Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Insigne, Caprari; Lapadula

MILAN (4-2-3-1) Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessie; Diaz, Calhanoglu, Rebic; Leao

GOL Kessie 15′ (M)-Leao 49′ (M)

AMMONIZIONI Schiattarella (B)-Calhanoglu (M)-Dalot (M)-Leao (M)

ESPULSIONI Tonali (M)

Leggi anche: Interviste post Cagliari-Napoli 1-4: le parole degli allenatori

Milan-Juventus: probabili formazioni e in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20