Oggi 25 ottobre 2020 nello Stadio Ciro vigorito alle ore 15 si è disputata la partita Benevento- Napoli di Serie A. I fratelli Insigne sono andati a segno reciprocamente, ma poi Il Napoli è riuscito a vincere in rimonta, il Benevento invece era partito bene nel primo tempo ma alla fine si è arreso alla forza dell’avversario.

Benevento-Napoli: formazioni

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Dabo, Schiattarella, Ionita; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Bakayoko; Lozano, Mertens, L. Insigne; Osimhen. All. Gattuso

Primo Tempo

Un primo tempo subito frizzante e aggressivo con il Benevento che ha cercato subito di trovare la vittoria. Il Napoli è sembrato molto cauto circospetto, in attesa di studiare la mossa giusta. Al trentesimo minuto dopo vari tentativi il Benevento trova il gol grazie a Roberto Insigne. Per il resto del nel primo tempo nulla di fatto, poche occasioni e sbagliate, si va negli spogliatoi con il punteggio di 1 a 0 in favore del Benevento.

Secondo Tempo

Il secondo tempo è stato ancora più avvincente del primo dove le occasioni sono state maggiori però stavolta si sono concretizzate in rete. Infatti già nel 48 minuto Lorenzo Insigne risponde al fratello Roberto siglando la prima rete del Napoli, ma Lorenzo è in evidente fuorigioco quindi il gol viene annullato. Al 58 minuto viene ammonito Foulon, il Napoli esegue il doppio cambio, escono Mertens e Lozano entrano Petagna e Politano. Al 60 minuto arriva il gol del pareggio del Napoli grazie a Lorenzo Insigne che stavolta può festeggiare. Nel 67 minuto arriva il gol del vantaggio del Napoli grazie a Petagna. 73 minuto Bakayoko prende un colpo ed entra Demme al suo posto. Nel finale della partita Napoli si distrae e non poco, e con molta difficoltà riesce però alla fine a vincere la partita.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20