Nel 2020, Cincinnati ha portato in rosa il suo nuovo franchise quarterback e le manovre offensive della squadra sono decisamente migliorate. I Bengals, al Draft di quest’anno, hanno chiamato altri nuovi interessanti rinforzi. Uno di questi in particolare potrebbe rendere ancora più efficace il reparto offensivo.

I Bengals al Draft 2021: Chase e Burrow ritroveranno l’intesa?

La tentazione di riformare una delle coppie wide receiver-quarterback più produttive del college football era particolarmente alta in casa Bengals. Con la sua quinta scelta assoluta, Cincinnati ha seguito questo impulso e chiamato l’ex LSU Tigers Ja’Marr Chase. Il wide receiver classe 2000, pur non essendo sceso in campo nell’ultima stagione, è arrivato al draft come il giocatore più ambito nel suo ruolo. Una reputazione che si è costruito soprattutto in seguito a una stagione 2019 altamente produttiva, dove era rifornito da Joe Burrow. I due ex Tigers si sono ritrovati a Cincinnati e ora hanno tutto il tempo a disposizione per ritrovare l’intesa dei tempi del college.

Bengals al Draft: Ja'Marr Chase

Gli altri rinforzi offensivi e il nuovo kicker

A Cincinnati serviva un buon offensive lineman, per rinforzare la linea ed evitare di subire altre batoste come l’infortunio di Burrow, arrivato a metà della scorsa regular season. Con la seconda chiamata, i Bengals hanno portato in rosa Jackson Carman. L’ex guardia dei Clemson Tigers ha protetto per tre stagioni Trevor Lawrence con grande successo e ha tutte le carte in regola per poter essere una sicurezza anche per Burrow. Gli altri due rinforzi della linea offensiva sono il left tackle D’Ante Smith e il centro Trey Hill.

I Bengals aggiungono alla rosa anche Chris Evans, running back, e un nuovo kicker. Dopo la stagione piuttosto altalenante di Randy Bullock, Cincinnati si assicura Evan McPherson, ex kicker dei Florida Gators, come alternativa.

I rinforzi difensivi

Sulle 10 chiamate totali a disposizione, Cincinnati ne ha usate 4 per chiamare dei difensori. Tutti i nuovi rinforzi difensivi dei Bengals sono defensive linemen e vanno a rinforzare una linea, che non è stata particolarmente brillante nell’ultima stagione. Per rendere la sua defensive line più efficace, la franchigia dell’Ohio ha puntato su Joseph Ossai. L’ex defensive end dei Longhorns è un buon pass rusher e può diventare uno dei punti di riferimento della difesa di Cincinnati.

Joseph Ossai

Il secondo nome chiamato in questo reparto è stato quello di Cameron Sample, giocatore proveniente da Tulane ed estremamente versatile. Gli ultimi due rinforzi sono Tyler Shelvin, uno dei più robusti della classe, e Wyatt Hubert, provenienti rispettivamente da LSU e Kansas State.

Leggi anche:

NFL Draft 2021 – Trevor Lawrence è la prima scelta assoluta;

Bengals – Riunione tra Chase e Burrow? Non succede, ma se succede.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20