Bennacer con la maglia del Milan
Bennacer con la maglia del Milan

In attesa che la Serie A riprenda, le squadre sono già al lavoro per cercare di arrivare pronte alla prima partita di campionato dopo l’avvento del Coronavirus. Il Milan si sta preparando a ripartire nel miglior modo possibile. Stefano Pioli in questi giorni sta cercando di capire la situazione dei propri uomini: l’infermeria rossonera è infatti occupata da diversi giocatori.

Bennacer con la maglia del Milan

Bennacer, l’unica sicurezza a centrocampo

Il reparto che è stato colpito maggiormente da infortuni è la zona del centrocampo ma non solo quella. Tutto ciò comporta un rallentamento per quanto riguarda gli allenamenti che oltretutto a causa del Covid-19 hanno ripreso da poco il loro regolare svolgimento. Riguardo la zona della mediana, l’unica sicurezza di Pioli in questo momento è Bennacer che sta svolgendo allenamenti regolari e che nei mesi scorsi è stato il perno a centrocampo. Il giocatore infatti ha sempre dimostrato una certa continuità, caratteristica molto importante per il mister che quasi sicuramente lo inserirà nei titolari della prossima giornata.

L’incertezza del Milan

Il termine che in questo momento accomuna molti dei giocatori del Milan è “incertezza”. Kessiè è rientrato dalla Costa D’Avorio molto in ritardo rispetto ai tempi prestabiliti e ora si trova in isolamento dove si sta allenando. Sicuramente quando ritornerà a Milanello dovrà riprendere le sessioni con i compagni e perciò la domanda rimane è: “In che condizioni si ripresenterà?” Krunic proprio nel momento in cui si stava facendo notare da Pioli, si è rotto il dito di un piede ed è uscito di scena. Bonaventura tornato da un infortunio che l’aveva allontanato dal campo per un anno, non è riuscito a tenersi stretta la maglia da titolare. Biglia ha avuto diversi problemi muscolari e Paquetà non rientra pienamente nei piani dell’allenatore. Per Stefano Pioli quindi i prossimi giorni saranno di organizzazione e riflessione per presentare al meglio la sua squadra.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20