Bennacer
Bennacer

Ismaël Bennacer fra poche ore diventerà ufficialmente un giocatore del Milan. Il centrocampista algerino diventerà rossonero per la cifra di 15 milioni di euro più bonus. Inizialmente alcuni tifosi milanisti non erano convintissimi dell’acquisto di questo giocatore, ma pian piano tenendo conto anche che Bennacer ha vinto il titolo di miglior giocatore della Coppa d’Africa in molti si sono ricreduti.

Nel Milan lui giocherà principalmente nel ruolo di regista, andando a ricoprire un ruolo importante negli schemi di mister Giampaolo.

Gli inizi di carriera di Bennacer

Ismaël Bennacer centrocampista algerino classe 1997 è nato in Francia. Il centrocampista algerino è cresciuto calcisticamente nel Arles-Avignon, squadra del paese di nascita. All’età di 18 anni nel gennaio del 2015 ha esordito con i professionisti nella Coppa di Francia contro il Red Star, nonostante un’ottima prova condita anche dal suo primo gol non è riuscito a salvare i suoi da una sconfitta. Solo qualche giorno dopo ha esordito anche in Ligue 2, l’equivalente della nostra serie B. Complessivamente in questa stagione ha disputato 7 partite.

Bennacer all’Arsenal

Bennacer con la maglia dei Gunners

Arsene Wenger, grazie anche ai suoi scout ha visto nel ragazzo delle ottime qualità, tanto da acquistarlo nell’estate del 2015. Nel suo primo periodo con la maglia dei gunners ha principalmente giocato con l’Under 23 e la Youth League. Ha esordito in prima squadra in Coppa di Lega contro lo Sheffield Weds, subendo una cocente sconfitta per 3-0.

Dopo essere rimasto un anno e mezzo a Londra, senza mai esordire in campionato, l’ultimo giorno del mercato invernale del 2017, l’Arsenal ha deciso di cederlo in prestito al Tours, in Ligue 2. Complessivamente con la compagine francese in 4 mesi ha giocato 16 partite, segnando un gol.

Passaggio all’Empoli

Dopo essere ritornato all’Arsenal, gli scout dell’Empoli impressionati dalle doti del giocatore hanno fatto di tutto per acquistarlo, facendo anche più di un blitz per acquistarlo. È stato ceduto a titolo definitivo all’Empoli per 500000 euro, con la possibilità di ricomprare il giocatore pareggiando l’offerta di qualsiasi squadra avrebbe voluto compare l’algerino.

Bennacer con la maglia dell’Empoli

Con la squadra toscana in serie B, agli ordini di Andrea Andreazzoli, Bennacer è partito subito da titolare, giocando principalmente da regista, ma districandosi egregiamente anche nel ruolo di trequartista e mezzala. Il suo primo gol italiano l’ha segnato contro il Cittadella, invece la sua seconda rete l’ha messa a segno contro il Cesena. In tutto nella sua prima stagione italiana ha disputato 39 partite mettendo a referto due gol e 4 assist, permetto all’Empoli di ottenere la promozione diretta in serie A, vincendo il campionato cadetto.

Rapporto di Bennacer con la Nazionale

Bennacer con la maglia algerina durante la Coppa d’Africa

Ha debuttato con l’Algeria il 4 settembre 2016. Con la Nazionale Algerina, ha vinto la Coppa d’Africa 2019. E’ stato premiato come miglior giocatore del torneo, classificandosi davanti a giocatori fortissimi, tra cui Mahrez, Mane e Salah.

Caratteristiche tecniche

Bennacer è un centrocampista dalle ottime qualità, è un regista dai piedi educati, con un’ottima visione di gioco, velocità di pensiero, ed un temperamento niente male che gli permette di tenere botta con avversari più grossi di lui, nonostante lui sia alto solamente 1.75. Ha un buon dribbling, velocità, ed un buon tiro dalla distanza

Retroscena

In un momento si è pensato che la trattativa tra Milan e Bennacer potesse saltare, per le richieste elevate degli agenti dell’algerino. Ma la ferma volontà del giocatore di indossare la maglia rossonera, ha sciolto gli ultimi problemi.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.