Oliver Naesen
Vittoria di Naesen, De Plus maglia verde

Il belga della Jumbo Visma attacca insieme a Van Vaermaet e Naesen, staccando il gruppo di Wellens e strappando la maglia verde al corridore Lotto

7° Tappa Sint-Pieters-Leeuw – Geraardsbergen (178.6km)

Oliver Naesen vince la settima e ultima tappa del Binck Bank Tour 2019. Il belga dell’AG2R La Mondiale attacca insieme a Greg Van Avermaet e Laurens De Plus, andando poi a vincere la volata a due con il capitano della CCC. Nonostante chiuda terzo, De Plus può consolarsi con il successo finale, ottenuto dopo aver rifilato 25” negli ultimi 20 km a Tim Wellens

Inizio di tappa subito a ritmi elevatissimi. Il gruppo, consapevole della difficoltà del terreno, tiene chiusa la corsa. Superati i 100 km, e nonostante un tentativo andato a vuoto di una decina di corridori, il gruppo resta ancora compatto. Solo al km 110 Bob Jungles riesce a portar via un piccolo drappello di corridori

Si uniscono al lussemburghese della Deceuninck anche Pedersen (SunWeb), Riesebeek (Roompot), Van Hoecke (CCC), Tusveld (SunWeb), Robeet (Wallonie), Docker (EF), Verona (Movistar), Madouas (FDJ), Bauer (Mitchelton), Marcato (UAE), Bizhigitov (Astana), De Gendt (Wanty), De Vreese (Astana) e Pedersen (Trek)

Il tentativo dei 15 attaccanti trova terreno fertile, con il gruppo che perde in poco tempo quasi 50”. Ma il plotone non ha intenzione di vedersi scippare la vittoria della tappa finale, e si lancia all’inseguimento. Nemmeno una decina di chilometri dopo, il vantaggio dei battistrada si è già dimezzato, scendendo sotto i 30”

Ai 43 dall’arrivo però ecco che la corsa esplode. Davanti attaccano Madouas, Bauer, Marcato, i due Pedersen e De Gendt. Staccati di 5” gli altri inseguitori. Gruppo che perde ancora terreno, distante a questo punto 40”. Dal gruppo invece provano ad allungare in 4 (Golas, Denz, Vandenbergh e Wisniowski)

Gruppo Wellens che invece perde ormai quasi 1′. La lotta per la vittoria sarà limitata ai primi due gruppi di corridori. Rientra nel primo gruppo Lucas Postleberger della Bora Hansgrohe, mentre i primi inseguitori si trovano a 30” dalla testa della corsa. Sempre ad 1′ il gruppo maglia verde, quello con tutti i big della generale, tirato nel frattempo dalla Deceuninck Quick Step

Vicini al ricongiungimento i due drappelli di attaccanti, con il quartetto inseguitori che ormai vede il sestetto al comando. La nuova accelerazione nel gruppo Wellens permette al plotone di riavvicinare gli attaccanti a soli 30”

Ripreso il primo gruppo inseguitore. Restano davanti i 6 battistrada, con 20” di margine ai 25 km dalla conclusione. Ritmo forsennato nel plotone, sotto le tirate della Roompot e della CCC di Van Avermaet. Inizia l’ultimo giro di questa ultima tappa del Binck Bank Tour, e ai fuggitivi restano ormai 5” sul gruppo

Tenta di andar via Mads Pedersen, seguito da Madouas e Bauer. Ma il gruppo sfrutta il tratto più duro del Kapelmuur per riprendere tutti gli attaccanti. Aperta bagarre nel plotone, ormai spezzato in tre tronconi

Si muove in testa al gruppo Greg Van Avermaet, seguito De Plus, Naesen e Vanmarcke. 10” per il gruppo Wellens. Forcing di Naesen sul Bosberg e a farne le spese è il belga della Katusha. Allo scollinamento il terzetto al comando può contare su non più di 5” sul gruppo della maglia verde, Tim Wellens

30” il distacco del plotone dal terzetto belga. De Plus è virtualmente maglia verde, e vincitore del Binck Bank Tour 2019. Mancano al traguardo però, ancora 14 km. E’ la SunWeb che prova a dare una mano a Wellens, ma per il belga si mette davvero male. Il suo gruppo ha perso ulteriore terreno, tanto da pagare 40” ai 10 dall’arrivo

Recupera 10” il gruppo maglia verde, con Deceuninck e FDJ molto attive in testa. Sulla Denderoostraat è De Plus a tirare in prima persona nel terzetto dei battistrada, mentre dal gruppo ecco l’attacco di Zdenek Stybar. Ma i SunWeb chiudono anche sul corridore della Deceuninck

Nuovi tentativi di allungo dal gruppo, e ora sono Simon Clarke e Philippe Gilbert che staccano Wellens e gli altri corridori del plotone. Ancora 25” per il terzetto di testa, con Naesen, De Plus e Van Avermaet che proseguono di comune accordo. Alle loro spalle si forma il terzetto Clarke, Vanmarcke, Gilbert, distante però oltre 20”

Ultimo chilometro per la testa della corsa, con i battistrada che ora cominciano a studiarsi, anche se De Plus continua a tirare. Per il corridore della Jumbo si avvicina il successo nella generale. Volata a due tra Van Avermaet e Naesen, e alla fine a vincere è Oliver Naesen. Terzo De Plus, che però vince il Binck Bank Tour 2019

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.