Binck Bank Tour 2019: Sam Bennett concede il bis in maglia verde

Il campione irlandese vince anche la seconda tappa del Binck Bank Tour, precedendo allo sprint di Ardooie Jasper Philipsen e Dylan Groenewegen

2° Tappa Blankenberge – Ardooie (167.9km)

Sam Bennett concede il bis. L’irlandese, partito in maglia verde in quanto leader della generale, vince ancora, precedendo in volata ad Ardooie Jasper Philipsen e Dylan Groenewegen

Fuga di giornata composta da Josef Cerny del Team CCC, Baptiste Planckaert della Wallonie, Damien Gaudin della Direct Energie, Robert Stannard della Mitchelton Scott, Jesper Asselman della Roompot e Thomas Sprengers della Sport Vlaanderen. Il gruppo, tirato dalla formazione della maglia gialla, la Bora di Bennett, lascia loro circa 3′

Dopo i primi 50 km però, il vantaggio dei battistrada si riduce di 30”, e per diversi chilometri resta stabile intorno ai 2’30”. L’inseguimento del gruppo sembra avere successo, tanto che tra il km 80 e quello 120, il distacco si dimezza prima, e scende sotto il 1′ poi. Ma i corridori al comando reagiscono, aumentando il ritmo negli ultimi 40 km

I battistrada riguadagnano secondi, arrivando ad avere 1’30” ai 30 dalla fine, salvo poi rallentare nuovamente. Il risultato è che ai 25 km dalla conclusione il gruppo, tirato dai Bora Hansgrohe, si riporta sotto il 1′. Continua però l’elastico tra i due gruppi, con quello dei big che evidentemente non vuol riprendere troppo presto i fuggitivi

Ai 18 dalla fine, sfruttando il vento laterale, arrivano in testa al gruppo i SunWeb, che provano ad aprire un ventaglio. Ancora 40” per i battistrada. Il vento contrario fa esplodere la corsa nel gruppo, con i SunWeb che provano addirittura un attacco di squadra ai 13 dalla fine.

Parte da solo Zdenek Stybar, che guadagna una decina di secondi sul gruppo. Bora e SunWeb provano a chiudere sul corridore della Deceuninck, mentre mantengono ancora 20” di vantaggio i 6 battistrada. Ripreso Stybar, e poco dopo anche i battistrada. Tocca ora alle formazioni dei velocisti giocarsi la tappa

Ultimi 5 km con Bora e UAE in testa al gruppo. Il vento spira ancora in direzioni opposta al plotone, rendendo più difficili le operazioni delle squadre dei favoriti. Risalgono posizioni anche i Jumbo Visma di Groenewegen e i Deceuninck di Hodeg. Gruppo allungatissimo ai -3

Si entra nell’ultimo chilometro con i Trek davanti a tutti, e i SunWeb alle loro spalle. Lanciano la volata i SunWeb, ma partono troppo lunghi. Arrivano in testa i Jumbo Visma, ma a vincere lo sprint è ancora Sam Bennett, davanti a Philipsen e Groenewegen

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.