fbpx

Binotto sarà sostituito da Fred Vasseur come team principal della Ferrari

Date:

Secondo quanto riportato, la Ferrari ha deciso di sostituire Mattia Binotto come team principal, con Fred Vasseur dell’Alfa Romeo come successore d’eccezione. Secondo la Gazzetta dello Sport, Binotto ha pagato il prezzo di una stagione 2022 in cui la Ferrari ha iniziato con un grande vantaggio in entrambi i campionati del mondo dopo tre gare, ma ha rapidamente perso terreno a causa della vittoria della Red Bull. Gli errori operativi e di strategia durante le gare sono stati una parte importante della disfatta della Ferrari e la pressione ha iniziato a crescere su Binotto, l’uomo al vertice.

Binotto sarà sostituito: ecco cosa succede

Secondo quanto riportato dalla testata italiana, Vasseur gode di grande stima da parte del gruppo Stellantis e sostituirà Binotto a partire da gennaio. Secondo quanto riportato, Vasseur, 54 anni, è stato preso in considerazione dalla Scuderia la scorsa estate per la sua vasta esperienza nelle corse, dopo aver fatto la gavetta in F1 gestendo squadre nelle formule minori, che gli conferisce un bagaglio di competenze diverso da quello più tecnico offerto da Binotto. Il team Alfa Romeo gestito da Vasseur è l’operazione Sauber con sede in Svizzera e ha motori forniti dalla Ferrari. Un trasferimento del francese avrebbe senso se si considera che la Sauber è destinata a rafforzare i legami con l’Audi nei prossimi anni, prima che il costruttore tedesco entri come fornitore di motori nel 2026, il che potrebbe mettere in pericolo la posizione di Vasseur. L’Alfa Romeo è in procinto di arrivare sesta nel Campionato Costruttori di questa stagione, con un notevole miglioramento rispetto alle ultime campagne. Se riusciranno a tenere a bada l’Aston Martin, che si trova a cinque punti di distanza, nel Gran Premio di Abu Dhabi, sarà l’anno in cui la Sauber si è posizionata meglio dal 2012, quando era sesta.

La stagione Ferrari

Sebbene la Ferrari abbia vinto due dei primi tre Gran Premi di questa stagione grazie a Charles Leclerc, la sua stagione ha iniziato a sgretolarsi dal momento in cui il monegasco ha avuto un incidente durante il Gran Premio dell’Emilia Romagna ed è sceso dal terzo al sesto posto. Da allora, i giganti italiani hanno gettato al vento diverse potenziali occasioni di vittoria a causa di errori di strategia, guasti alla vettura ed errori dei piloti. Dopo la vittoria di Leclerc in Australia, il 10 aprile, sono arrivate solo altre due vittorie. Leclerc ha trionfato in Austria e il suo compagno di squadra, Carlos Sainz, in Gran Bretagna. Binotto è il team principal dal gennaio 2019, quando è subentrato a Maurizio Arrivabene. Nato in Svizzera, il 53enne lavora per la Ferrari da quando ha lasciato l’università con un master in ingegneria automobilistica. Ha lavorato per la Ferrari durante il suo periodo d’oro nei primi anni di questo secolo, è diventato responsabile del reparto motori nel 2013 e poi direttore tecnico nel 2016 dopo la partenza di James Allison.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Al Ahly-Real Madrid: probabili formazioni e dove vederla

Mercoledì 8 febbraio 2023, alle ore 20, presso lo...

Flamengo-Al Hilal: probabili formazioni e dove vederla

Il Mondiale per club 2022 e' alla battute finali...

Lazio Vs Atalanta: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiduesima giornata del campionato italiano...

Bologna-Monza: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiduesima giornata del campionato italiano...