fbpx
Settembre23 , 2021

BMW M4 GT3: finalmente debutta nella NLS

Related

Cagliari – Empoli 0-2: i toscani conquistano la Sardegna Arena

Il Cagliari di Mazzarri, dopo il punto all'Olimpico, frena...

Milan-Venezia 2-0: Diaz apre, Hernandez chiude la pratica

Milan-Venezia 2-0 dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri...

La Juve soffre, ma torna a vincere!

Gara matta all'Alberto Picco di La Spezia. La Juve...

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato...

Share

Dopo una prima falsa partenza, la BMW riesce finalmente a far debuttare in gara la propria M4 GT3, nella serie endurance NLS. Nel corso della gara di 6 ore di sabato scorsa al Nordschleife, Philipp Eng ed Augusto Fafus hanno “battezzato” la vettura con ottimi riscontri. Iscritta nella classe SP-X riservata ai prototipi, la M4 ha viaggiato in zona top ten tutta la gara, dimostrandosi all’altezza del modello che sostituirà, la M6. A giugno la BMW aveva provato ad iscrivere la macchina per un’altra gara NLS, ma un incidente nelle prove libere l’aveva danneggiata seriamente, costringendo la casa dell’Elica al ritiro anticipato.


BMW M4 GT3: il debutto è rimandato


BMW M4 GT3: com’è andato il “battesimo del fuoco” nella NLS?

Dato che la vettura era parte della classe SP-X, Eng e Farfus sarebbero partiti dal fondo dello schieramento delle GT3, per motivi di regolamento. Ciononostante, lo svizzero ed il brasiliano hanno potuto contare sulle ottime doti velocistiche della M4, che li ha portati subito tra i primi dieci. Un piccolo errore di calcolo li ha fatti rimanere a secco negli ultimi minuti all’ingresso in pit lane, ma è un peccato veniale. Lungo tutte le sei ore di gara, la macchina ha marciato come un orologio, senza alcun problema.

Il team è soddisfatto

Ci siamo divertiti molto ed è stato un onore per me portare all’esordio la macchina con Augusto“, ha detto Eng a fine gara. “E’ andata benissimo e rispetto alla M6 GT3 è più semplice da guidare e le prestazioni sono migliori“. Farfus invece ha commentato: “E’ stata una giornata emozionante perché ricordo la prima uscita a Dingolfing alcuni mesi fa ed ora siamo venuti a correre sul Nordschleife. E’ stato semplicemente fantastico, ringrazio la BMW per il grandissimo lavoro svolto, l’auto non ha avuto problemi“. Raccogliamo, infine, le parole di Mike Crack, responsabile del programma: “La nostra nuova M4 GT3 è andata bene all’esordio e non ha avuto problemi nell’arco del fine settimana, con Augusto e Philipp che si sono detti contenti delle prestazioni, confermando che il mezzo è competitivo, anche su una pista come il Nordschleife“. Secondo alcune voci, BMW potrebbe far debuttare la M4 GT3 anche nel DTM, correndo fuori classifica. Le prime consegne ai clienti sportivi sono previste nel 2022.

Immagine in evidenza di BMW, per gentile concessione

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20