fbpx

Bodo/Glimt vs FK Zalgiris: pronostico e possibili formazioni

Date:

Dopo che entrambe le squadre sono passate al terzo turno di qualificazione con grandi vittorie aggregate, Bodo/Glimt e FK Zalgiris continuano la loro ricerca di un posto nella fase a gironi della Champions League mercoledì 3 agosto. Le squadre giocheranno l’andata nella casa al Circolo Polare Artico dei campioni norvegesi, e le vincenti dopo il ritorno della prossima settimana a Vilnius avanzeranno al turno di playoff – le perdenti scivoleranno in Europa League. Il calcio di inizio di Bodo/Glimt vs FK Zalgiris è previsto alle 18

Anteprima della partita Bodo/Glimt vs FK Zalgiris: a che punto sono le due squadre?

Bodo/Glimt

Dopo aver superato lo spavento contro il KI Klaksvik per avanzare per 4-3 nel primo turno di qualificazione, il Bodo/Glimt era in svantaggio per 1-0 nella gara di andata con il Linfield prima dello spareggio della scorsa settimana in Norvegia. Apparentemente decisi a raggiungere la fase a gironi nel modo più difficile, i campioni dell’Eliteserien avevano quasi gettato al vento un vantaggio importante contro le loro controparti faroesi ed erano in difficoltà dopo aver perso al Windsor Park nel secondo turno. Gli uomini di Kjetil Knutsen hanno però spazzato via ogni timore di eliminazione, pareggiando dopo soli sette minuti all’Aspmyra Stadion, prima di andare a segnare otto gol in sequenza, tra cui le doppiette di Amahl Pellegrino e Runar Espejord. Raggiungendo questa fase delle qualificazioni alla Champions League, il Glimt – che lo scorso anno è stato sconfitto dalla Roma nei quarti di finale dell’Europa Conference League dopo un’avvincente lotta a quattro con i giallorossi – ha già ottenuto il suo miglior risultato nel massimo torneo continentale. Tuttavia, Knutsen vorrà che facciano il penultimo passo verso la terra promessa vincendo contro lo Zalgiris, che ospitano dopo aver sempre primeggiato in casa. Una forza da non sottovalutare nella Conference League nel suo quartier generale all’interno del Circolo Polare Artico, il Glimt ha vinto cinque partite consecutive sul proprio terreno, segnando 22 gol e subendone solo uno. Il Den Gule Horde ha battuto lo Jerv per 5-0 la scorsa settimana, prima di battere l’Aalesund per 2-1 in trasferta nel fine settimana, e cerca di tenere a bada le due attuali prime della Eliteserien, Molde e Lillestrom, e di rientrare nella corsa al titolo.

FK Zalgiris

Lo Zalgiris, invece, si trova in vetta al campionato nazionale prima della lunga trasferta a nord, nonostante il permesso di saltare gli incontri per il proseguimento del cammino in Champions League. Con un punto di vantaggio, e ora con partite di anticipo sui rivali più vicini, i campioni lituani della A Lyga conducevano per 1-0 nella gara di andata del secondo turno di qualificazione contro i favoriti del Malmo, che hanno partecipato alla fase a gironi della scorsa stagione. Mercoledì sera hanno poi sfidato i pronostici e le aspettative della maggior parte degli osservatori prima della partita, ottenendo un’improbabile vittoria per 2-0 in Svezia per sigillare i progressi – facendo un passo avanti verso l’obiettivo di qualificarsi per la prima volta alla fase a gironi della Champions League. La squadra di Vladimir Cheburin ha goduto di un ottimo periodo di forma dall’inizio dell’anno, perdendo solo due delle ultime 26 partite in tutte le competizioni. Inoltre, vanta un ottimo record in trasferta: è rimasta imbattuta nelle ultime 16 partite, con l’ultima sconfitta risalente a settembre.

Notizie dalle squadre

Con un reparto d’attacco attualmente al top della forma, il Bodo/Glimt si affiderà ancora una volta a Victor Boniface per guidare i suoi tre attaccanti: la tripletta dell’andata contro il KI Klaksvik e i due gol nella vittoria ad Aalesund sono tra i punti salienti di una stagione produttiva per l’attaccante nigeriano. Dato che Ola Solbakken è ancora assente per un infortunio alla spalla, Sondre Sorli è destinato a ricoprire il ruolo di ala destra, mentre il nuovo acquisto Nino Zugelj – appena arrivato dagli sloveni del Maribor – difficilmente partirà titolare. Nel frattempo, anche Amahl Pellegrino – che ha segnato cinque volte nelle ultime tre partite – dovrebbe figurare nell’undici titolare. Considerato il lusso di non avere impegni in campionato mentre la campagna europea prosegue, è improbabile che lo Zalgiris apporti molti cambiamenti, se non nessuno, alla formazione titolare che ha esordito in Svezia l’ultima volta. Il quartetto di Joel Bopesu, Mario Pavelic, Nemanja Ljubisavljevic e Petar Mamic rimarrà quindi intatto, anche se il veterano difensore lituano Saulius Mikoliunas offre un’altra opzione sulla destra. Davanti, l’attaccante brasiliano Renan Oliveira – che ha realizzato otto gol in campionato in 13 presenze da quando è arrivato a marzo, segnando anche contro il Malmo – è destinato a guidare la linea con Mathias Oyewusi, mentre Fabian Ourega e Oliver Buff forniscono supporto dai fianchi.

Probabili formazioni Bodo/Glimt vs FK Zalgiris

Bodo/Glimt possibile formazione titolare:
Haikin; Wembangomo, Amundsen, Hoibraten, Sampsted; Saltnes, Hagen, Vetlesen; Sorli, Boniface, Pellegrino

Possibile formazione iniziale dell’FK Zalgiris:
Gertmonas; Bopesu, Ljubisavljevic, Pavelic, Mamic; Buff, Milickovic, Gorobsov, Ourega; Oyewusi, Oliveira

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Verona vs Napoli 2-5: i partenopei dilagano al Bentegodi

Termina il match delle 18.30 al Bentegodi: Napoli vs...

Rangers vs PSV Eindhoven – pronostico e possibili formazioni

Un altro grande incontro europeo si svolgerà martedì 16...

Copenaghen vs Trabzonspor – pronostico e possibili formazioni

Il Copenaghen ospita il Trabzonspor negli ottavi di...

Bodo/Glimt vs Dinamo Zagabria – pronostico e possibili formazioni

Il Bodo/Glimt affronta la Dinamo Zagabria nel turno di...