La Juventus riscatta immediatamente la sconfitta in Coppa Italia sbancando il Dall’Ara di Bologna grazie alle reti siglate nel primo tempo da Ronaldo e Dybala. Vittoria meritata dei bianconeri che consolidano il primato in classifica portandosi momentaneamente a 4 punti di vantaggio sulla Lazio, impegnata mercoledì a Bergamo contro l’ Atalanta.

La Partita

Mihajlovic si affida al 4-3-3 con Skorupskj tra i pali, in difesa spazio a Tomayasu, Danilo, Denswill e Djiks. Centrocampo a tre con Medel, Soriano e Svanberg. In attacco, Sansone, Orsolini e Barrow.

Anche Sarri sceglie lo stesso modulo che vede Sczczeny tra i pali, in difesa Cuadrado a destra, De Sciglio a sinistra, mentre Bonucci e De Light vanno in mezzo. A centrocampo, Pjanic, Bentancur e Rabiot. In attacco, il tridente è composto da Bernardeschi, Dybala e Ronaldo.

Primo tempo

Inizio convincente dei bianconeri che provano subito ad azzannare il match. Dopo aver scaldato i guantoni di Skorupskj, Ronaldo trasforma il calcio di rigore causato da una evidente trattenuta di Dijks su De Light. Cinque minuti piu tardi, ci pensa Dybala a scaraventare in rete un assist di tacco di Bernardeschi. Doppio vantaggio meritato quello dei bianconeri che corrono qualche rischio soltanto su qualche incertezza di Szczny.

Secondo tempo

Al 51′, Bernardeschi mette Ronaldo solo davanti al portiere ma il portoghese sbaglia tutto scegliendo il colpo sotto. Passano solo due minuti ed è Bernardeschi a cogliere il palo con un sinistro a giro. Al 54′, Dybala entra in area e calcia di sinistro sfiorando il palo. Mihajlovic prova a scuotere i suoi inserendo Palacio per Svanberg. L’ingresso dell’ attaccante argentino sembra rivitalizzare i rossoblu che provano ad impensierire i bianconeri. Al 65′, la Juve perde De Sciglio per infortunio. Al suo posto entra Danilo. Al 68′, ammonizione per Bentancur che ferma fallosamente Palacio. Altri due cambi tra i bianconeri: Ramsey e Matuidi rilevano Rabiot e Pjanic. Al 74′, parte Ronaldo parte in contropiede, si accentra e calcia senza trovare la porta. Pocondopo, nel Bologna entra Dominguez per Soriano, mentre nella Juve Douglas Costa subentra a Dybala. Il match si chiude con l’espulsione di Danilo per doppia ammonizione.

Il Tabellino

BOLOGNA(4-3-3): Skorupskj, Tomjasu, Danilo, Denswill, Dijks, Sansone, Medel, Svanberg(57’st Palacio) , Orsolini, Soriano, (75’st Domimguez) Barrow. All. Mihajlovic

JUVENTUS (4-3-3): Szczny, Cuadrado, De Light, Bonucci, De Sciglio(65’st Danilo) , Pjanic (70’st Ramsey) Bentancur, Rabiot (70’st Matuidi), Bernardeschi, Dybala(78’st Douglas Costa)., Ronaldo. All. Sarri

Arbitro: Rocchi (Firenze)

Marcatori: 25′ pt, rig. Ronaldo (J), 36′ pt, Dybala (J)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20