A sorpresa il Napoli di Gennaro Gattuso ha deciso di riprendere gli allenamenti nel Centro Sportivo di Castel Volturno il prossimo mercoledi’. La decisione, arrivata in via ufficiale sui canali social del club partenopeo con un brevissimo comunicato, ha destato più di una perplessità, soprattutto per il momento difficilissimo che sta vivendo l’Italia. È stato il patron del Napoli De Laurentiis a lanciare indizi, che poi si sono rivelati tali con la decisione ufficiale.

Non solo Napoli

Non è solo il club partenopeo a tornare in campo per gli allenamenti, anche la Lazio di Claudio Lotito annuncierà a breve che scenderà sul rettangono di gioco il prossimo giovedi’. I due club sono al momento gli unici che hanno programmato un ritorno in campo.

La posizione dell’AIC

Damiano Tommasi aveva affermato in una occasione che riprendere gli allenamenti ora, a due mesi dall’ipotetico ritorno del Campionato di Serie A, non ha semplicemente senso. Soprattutto in questo momento, in cui il nostro paese sta soffrendo con centinaia di morti che si registrano ogni giorno e con città allo stremo come Bergamo.

Più in particolare il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori aveva dichiarato:

“Tornare in campo ora è solo utopia. Alcuni presidenti sono come i musicisti del Titanic: suonano mentre la nave affonda. Chi pensa di avvantaggiarsi facendo allenare i suoi tesserati, non so cosa abbia in mente. Lo dico senza voler fare polemiche perché questo non è il momento delle polemiche. Allenarsi ora, due mesi prima della ripresa del campionato, però non ha senso. Ed è pure pericoloso “

Leggi anche -> Tommasi: inutile allenarsi quando non si gioca

Damiano Tommasi prima che il Napoli decidesse di riprendere gli allenamenti
Damiano Tommasi

Aggiornamento: Il ritorno degli azzurri per il 25 marzo è destinato a slittare di tre o quattro giorni o addirittura una settimana. Si tratta del terzo rinvio per il Napoli che prima di mercoledi’ aveva daciso come data di inizio degli allenamenti il 18 marzo. Sono attese le nuove dichiarazioni del club partenopeo in merito alla questione.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20