fbpx
HomeCalcio InternazionaleBundesligaBorussia Monchengladbach- Greuther Furth:...

Borussia Monchengladbach- Greuther Furth: pronostico e formazioni

Il Borussia Monchengladbach cercherà di avvicinarsi ai primi sei della Bundesliga con una vittoria oggi pomeriggio, sabato 20 novembre, quando ospiterà il club seminterrato Greuther Furth al Borussia-Park. Gli ospiti, nel frattempo, sono ancora alla ricerca della prima vittoria della stagione e cercheranno disperatamente di evitare la decima sconfitta consecutiva in campionato. Il calcio di inizio di Borussia Monchengladbach- Greuther Furth è previsto alle 15:30

Prepartita Borussia Monchengladbach- Greuther Furth: a che punto sono le due squadre?

Borussia Monchengladbach

Ora che la sosta per le nazionali è giunta al termine, il Borussia Monchengladbach cercherà di mettere insieme una serie di condizioni più consistenti in Bundesliga e scalare le posizioni europee. Die Fohlen ha vinto tre, pareggiato tre e perso due delle ultime sette partite della massima serie, incluso un pareggio per 1-1 nell’ultima partita di campionato contro il Mainz il 5 novembre. Il Monchengladbach è attualmente nono in classifica dopo aver accumulato 15 punti nelle prime 11 partite – solo una volta nelle ultime 10 stagioni di Bundesliga ha raccolto meno punti in questa fase. Fortunatamente per gli uomini di Adi Hutter, sono solo quattro punti dietro il Wolfsburg al quarto posto e appena tre dietro il Bayer Leverkusen al sesto, quindi c’è ancora molto tempo per tornare in pista e lottare per un posto in Europa la prossima stagione. I Die Fohlen dovrebbero essere fiduciosi di poter conquistare tutti e tre i punti sabato contro il club del seminterrato Greuther Furth, contro il quale sono imbattuti in ciascuno degli ultimi 10 incontri, vincendo otto nel processo. Il Monchengladbach ha anche vinto ciascuna delle ultime sei partite di Bundesliga contro squadre che iniziavano la giornata ai piedi della classifica, vincendo con un punteggio complessivo di 16-3. La loro ultima sconfitta contro l’ultima classificata risale al gennaio 2018, perdendo 2-1 contro l’FC Koln.

Greuther Furth

Nella loro seconda stagione di Bundesliga, Greuther Furth continua a lottare dalla parte sbagliata della classifica, dopo aver accumulato solo un punto su 33 possibili, il minor numero di punti guadagnati in questa fase nella storia della massima serie tedesca. Dopo aver conquistato il punto solitario nella seconda partita della stagione contro l’Arminia Bielefeld, i Cloverleaves hanno perso nove partite consecutive di campionato, inclusa una sconfitta casalinga per 2-1 contro l’Eintracht Frankfurt nell’ultima partita prima della sosta per le nazionali. La misera serie di sconfitte di Furth è la più lunga in Bundesliga dalla striscia di nove partite consecutive dell’Hannover nella stagione 2009-10. Ci sono state solo quattro serie più perdenti nella storia della massima serie tedesca: l’ultima è stata di Arminia Bielefeld nella stagione 1999-2000 (10). Con nove punti che li separano già dalla salvezza, e solo un terzo della fine della stagione, gli uomini di Stefan Leitl sembrano destinati a un immediato ritorno in seconda serie. Non sorprende che Furth affronti lo scontro di questo fine settimana con il Monchengladbach come l’unica squadra della Bundesliga a non aver ancora conquistato punti fuori casa in questa stagione, perdendo tutte e sei le partite con un punteggio complessivo di 20-5. I Cloverleaves sono anche una delle sole tre squadre nei primi cinque campionati europei – insieme a Newcastle United e Levante – che devono ancora vincere in questa stagione, ma una sorpresa di tre punti contro il Mönchengladbach potrebbe fungere da trampolino di lancio tanto necessario per capovolgere le loro fortune e inizia una fuga miracolosa dalla zona di lancio.


Tutte le notizie di Bundesliga

Ultime notizie dalle squadre

Monchengladbach sarà senza Tony Jantschke (frattura del cranio), Breel Embolo (anca) e Jordan Beyer (tendine) a causa di infortuni a lungo termine. Tuttavia, Nico Elvedi (caviglia), Christoph Kramer (coscia) e Mamadou Doucoure (Achille) potrebbero tornare tutti prima della fine di questo mese e saranno valutati prima del calcio d’inizio di questo fine settimana. L’attaccante Marcus Thuram – che è arrivato dalla panchina contro il Mainz – ha avuto più tempo per riprendersi completamente da un problema muscolare durante la sosta per le nazionali e ora dovrebbe essere in lizza per iniziare in attacco al fianco di Alassane Plea. Per quanto riguarda Greuther Furth, Leitl può accogliere nuovamente Dickson Abiama, Maximilian Bauer, Sascha Burchert, Jeremy Dudziak e Nils Seufert dopo che tutti hanno perso la loro ultima partita di campionato a seguito di un focolaio di coronavirus nel club. Tuttavia, gli ospiti rimangono senza Justin Hoogma, Robin Kehr, Gideon Jung e Jessic Ngankam che stanno tutti soffrendo per lesioni al ginocchio, mentre Nick Viergever è escluso per un problema alla caviglia. Il centrocampista difensivo Sebastian Griesbeck dovrebbe ripartire come difensore centrale al fianco di Hans Nunoo Sarpei, mentre l’ex attaccante dei Rangers Cedric Itten dovrebbe guidare la linea con Branimir Hrgota.

Probabili formazioni Borussia Monchengladbach- Greuther Furth

Borussia Monchengladbach
Sommer; Scally, Ginter, Bensebaini, Netz; Zakaria, Kone; Stindl; Hofmann, Plea, Thuram

Greuther Furth
Funk; Meyerhofer, Sarpei, Griesbeck, Willems; Green, Christiansen, Seguin, Leweling; Itten, Hrgota

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Marc Marquez si ferma ancora: quarta operazione dopo il Mugello

Marc Marquez ritorna in quell'incubo chiamato operazione. In una conferenza stampa...

Ventesima tappa Giro d’Italia 2022: impresa Crovi sulla Marmolada. Hindley nuova maglia rosa

La temutissima e durissima ventesima tappa Giro d'Italia 2022, da Belluno...

GP Mugello, Moto2: Canet fa l’italiano nelle qualifiche

Il Mugello è terra d'Italia, anche se le qualifiche della Moto2...

Inter: Marotta studia il colpo Asslani

L’Inter punta sempre di più su Asslani dell’Empoli come vice di...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Marc Marquez si ferma ancora: quarta operazione dopo il Mugello

Marc Marquez ritorna in quell'incubo chiamato operazione. In una conferenza stampa organizzata improvvisamente, il catalano della Honda annuncia che tornerà sotto i ferri per la quarta volta. Il numero 93 andrà negli Stati Uniti per sistemare il braccio destro, infortunato nel 2020 e operato già tre volte....

Ventesima tappa Giro d’Italia 2022: impresa Crovi sulla Marmolada. Hindley nuova maglia rosa

La temutissima e durissima ventesima tappa Giro d'Italia 2022, da Belluno alla Marmolada di 168 km, registra l'impresa di Alessandro Crovi che vince dopo una una fuga solitaria iniziata sul Pordoi. Crolla la maglia rosa Carapaz che passa così il testimone ad Hindley giunto sul traguardo con...

GP Mugello, Moto2: Canet fa l’italiano nelle qualifiche

Il Mugello è terra d'Italia, anche se le qualifiche della Moto2 parlano spagnolo. Aron Canet batte gli idoli di casa con un bel tempo in una sessione resa impegnativa dalle condizioni meteo. Pedro Acosta e Sam Lowes completano la prima fila, con il leader del mondiale Celestino...

Inter: Marotta studia il colpo Asslani

L’Inter punta sempre di più su Asslani dell’Empoli come vice di Marcelo Brozovic. I contatti tra Marotta e i toscani sono sempre più insistenti: l’albanese è stato scelto da Simone Inzaghi perché adatto a sostituire il croato, uno dei titolarissimi della recente stagione. Inter: Asslani è il colpo...

Qualifiche GP Mugello: Pole di Di Giannantonio, poi Bezzecchi e Marini, ed è tripletta italiana!

Tripletta tutta italiana nelle qualifiche del gp del Mugello, con tre Ducati che scatteranno dalla prima fila. Straordinario Di Giannantonio, che dopo un inizio di campionato in sordina guadagna la prima pole di carriera nella classe regina nel suo anno da rookie. Qualifiche Gp del Mugello: in pista...

GP Mugello Moto3, qualifiche: prima pole stagionale per Oncu

Il GP del Mugello apre la saga delle qualifiche con la Moto3. In terra italiana un giovane turco si mette davanti a tutti, ossia Deniz Oncu. Dennis Foggia tiene alto il tricolore con una prima fila che vale un mondiale. Ma attenzione a Sergio Garcia, che è...

Perisic verso il Tottenham. Lukaku, voglia di Inter?

Il croato non rinnoverà il suo contratto con l'Inter. Perisic verso il Tottenham dunque, con Conte che sarebbe ben felice di riabbracciare il giocatore dopo averlo allenato nella stagione 20/21. Dall'Inghilterra invece c'è un Lukaku voglioso di tornare a Milano, ovviamente sponda nerazzurra. Parliamo di Romelu Lukaku....

Tudor non è più il tecnico dell’Hellas Verona

Una stagione di altissimo livello culminata con il nono posto in classifica. Ora però è arrivato il tempo dei saluti in casa scaligera. Igor Tudor non è più il tecnico dell'Hellas Verona, oggi è arrivata l'ufficialità del divorzio tra il croato e i veronesi. Tudor non è...

Figuraccia FIA WTCR: cancellate le due gare del Nürburgring

Il gioiello della corona del FIA WTCR, ossia il vecchio Nürburgring, si è trasformato in una polpetta avvelenata. Con un comunicato stampa, il promoter Eurosport Events annuncia oggi che le due gare della Race of Germany, previste sul Nordschleife, sono cancellate. La motivazione sta nelle problematiche legate...

San Paolo vs Ceara: pronostico e possibili formazioni

Sia il Sao Paulo che il Ceara tornano in campo sabato in Brasileiro dopo i risultati positivi della Copa Sudamericana a metà settimana. I padroni di casa hanno prolungato la loro lunga serie di imbattibilità con una vittoria di misura, mentre gli ospiti hanno continuato la loro...

Saint Etienne vs Auxerre: pronostico e possibili formazioni

Con il pareggio in bilico dopo un pareggio per 1-1 nell'andata dei playoff promozione/retrocessione della Ligue 1, Saint-Etienne e Auxerre si ritrovano allo Stade Geoffrey-Guichard per la gara di ritorno di domenica 29 maggio. Zaydou Youssouf e Gaetan Perrin sono andati a segno per le rispettive squadre...

Cortina Skiworld, un mondo in bici

L’estate di Cortina d’Ampezzo è tutta da scoprire sulle due ruote; ma per scendere è necessario salire, dal 1° giugno al 23 ottobre innamoriamoci delle Dolomiti.  Gli impianti di Cortina Skiworld sono un’occasione per scoprire l’alta quota in bici.  Accorciare le distanze e percorrere discese emozionanti con...