fbpx
Settembre19 , 2021

Bottas pit stop: un incubo da cui la Mercedes dovrà ripartire

Related

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte...

Preston North End-Cheltenham Town: pronostico e possibili formazioni

Il Cheltenham Town è impegnato per la prima volta...

Norwich City vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Dopo aver pubblicato risultati contrastanti nell'ultimo round di partite...

Share

Al Gp di Montecarlo è successo di tutto. Charles le Clerc che non può partire per problemi al semiasse, Hamilton che scivola al settimo posto e Bottas che effettua il pit stop per il cambio di gomme ma gli va male. Alla fine Valtteri è costretto a spegnere la monoposto e abbandonare la gara quando era al secondo posto. Il vincitore è Max Verstappen seguito da Carlos Sainz che riesce ad imprimere forza alla Ferrari. Infine lo segue Norris al terzo posto.


Charles Leclerc e il difficile GP di Monaco


Bottas pit stop: cosa è successo?

Bottas aveva sperato di portare la lotta contro Max Verstappen della Red Bull a Monaco dopo aver visto il polesitter Charles Leclerc non partire promuovendo il pilota della Mercedes al secondo posto a luci spente. Il pilota ha mantenuto la posizione dopo che Verstappen ha difeso bene alla curva 1 aprendo un gap di cinque secondi sul finlandese durante lo stint iniziale.

Ma quando la Mercedes ha portato Bottas ai box alla fine del 30 giro per montare la gomma a mescola dura un problema ha impedito al team di togliere la gomma anteriore destra dalla sua vettura. Nonostante i numerosi tentativi da parte dell’equipaggio ai box della Mercedes, il problema alla fine ha costretto la squadra a dire a Bottas di spegnere la sua vettura e ritirarsi dalla gara. Mercedes ha confermato che “il dado della ruota è stato lavorato sull’asse e non è stato possibile rimuoverlo” al pit stop.

Bottas: che cosa ha detto il pilota?

“Non so cosa sia successo al box a dire il vero, non so ancora se sia stato un errore umano o un problema tecnico” ha detto Bottas dopo il suo ritiro. “Ma in ogni caso dobbiamo imparare da questo. È un grosso errore da parte nostra e non dovrebbe accadere”. Bottas si è sentito nella posizione di poter lottare contro Verstappen per la vittoria in gara solo che il ritiro è costato alla Mercedes la leadership del campionato costruttori.

“Penso che altrimenti avremmo potuto lottare per la vittoria. Red Bull e Max, sono stati davvero veloci quindi sarebbe stato difficile ma almeno oggi avremmo potuto ottenere un secondo posto con buoni punti ma li abbiamo persi. Max è stato veloce e penso che siano riusciti a far durare un po’ più a lungo la gomma morbida nel primo stint. e una volta che sali sulla gomma dura non succede molto. Non lo so. Non sapremo mai se avremmo potuto sfidare o no”. Ha segnato il secondo ritiro di Bottas nelle prime cinque gare della stagione e lo ha visto scivolare al quarto posto nel campionato piloti dietro a Lando Norris della McLaren.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20