fbpx

Brentford vs Arsenal – pronostico e possibili formazioni

Date:

Brentford e Arsenal tornano in campo in Premier League con il derby londinese di domenica 18 settembre, anticipato dalle 14 alle 12 in vista dei funerali della Regina Elisabetta II. L’ultima volta i Bees hanno vinto per 5-2 contro il Leeds United, mentre la squadra di Mikel Arteta ha recentemente superato l’FC Zurigo per 2-1 in Europa League. Il calcio di inizio di Brentford vs Arsenal è previsto alle 13

Anteprima della partita Brentford vs Arsenal: a che punto sono le due squadre

Brentford

Giovedì alle 14:00 è stato un giorno importante per il Brentford Football Club: il talismano Ivan Toney si è guadagnato la sua prima convocazione nella rosa dell’Inghilterra per le partite di Nations League di settembre, e un posto nella squadra di Gareth Southgate per la Coppa del Mondo è decisamente nel suo mirino. A dire il vero, sarebbe stato impossibile resistere all’inclusione di Toney solo in base alla sua esaltante prestazione contro il Leeds, in cui ha dimostrato la sua abilità dal dischetto del rigore, da un calcio di punizione e da un pallonetto dalla lunga distanza per portarsi a casa il pallone della partita. Anche Yoane Wissa e Bryan Mbeumo sono andati a segno nel 5-2 rifilato ai Whites, che ha posto fine a una serie di tre partite senza vittorie in Premier League per il Brentford, che continua a rimanere nella parte alta della classifica, l’ottava per l’esattezza. Nonostante l’Arsenal sia leader del campionato, solo il Manchester City (20) ha trovato la rete più volte del Brentford (15) in Premier League in questo periodo, mentre il Liverpool – che precede le Bees solo per differenza reti – ha collezionato 15 reti in sei partite. Dieci dei 15 gol del Brentford in questa stagione sono arrivati sul proprio terreno di gioco, dove ha perso solo una delle ultime otto partite in massima serie, e nessun tifoso dell’Arsenal avrà bisogno di ricordare la prima trasferta della sua squadra al Brentford Community Stadium.

Arsenal

Pochi istanti prima del fischio d’inizio della partita del Gruppo A di Europa League dell’Arsenal con l’FC Zurigo, il mondo ha appreso la notizia della morte della Regina Elisabetta II, che ha portato a un’ondata di rinvii in tutto il Paese, alcuni per rispetto e altri per problemi di sicurezza. Il fitto calendario di ottobre dei Gunners non sarà più facile dopo il rinvio dell’incontro di Europa League con il PSV, previsto per il mese prossimo, e si temeva che anche la trasferta di domenica a Brentford sarebbe stata annullata prima che venisse dato il via libera alla partita. Marquinhos ed Eddie Nketiah hanno spinto un Arsenal molto cambiato a superare il turno contro l’FC Zurigo, ma i giovani di Arteta hanno fallito il primo vero test della stagione di Premier League contro il Manchester United l’ultima volta, con Antony e Marcus Rashford che hanno portato a termine il lavoro per 3-1 per i Red Devils. Ciononostante, l’Arsenal terminerà il settimo turno in testa alla classifica con la vittoria al Brentford Community Stadium, anche se potrebbe scendere al terzo posto sabato se il Manchester City e il Tottenham Hotspur dovessero vincere entrambi, e ora sono quattro le partite senza clean sheet in tutte le competizioni per i primi classificati. La prima partita del Brentford in Premier League li ha visti superare un Arsenal poco brillante per 2-0 lo scorso agosto, ma i Gunners hanno risposto con un successo per 2-1 in casa, e il ventre degli ospiti non è così morbido come nel 2021.


Tutte le partite di Premier League

Notizie dalle squadre

I due giocatori del Brentford Christian Norgaard e Ethan Pinnock dovrebbero rimanere assenti fino a dopo la pausa internazionale, ma Thomas Frank spera che Sergi Canos possa essere presente domenica. Il giovane ex-Arsenal Josh Dasilva – che ha trascorso 12 anni nei Gunners prima di andarsene nel 2018 – potrebbe essere titolare contro il suo ex club, anche se probabilmente dovrà respingere la concorrenza di Frank Onyeka per sostituire Shandon Baptiste. Il nuovo arrivato Keane Lewis-Potter ha resistito solo 58 minuti contro il Brentford e, con Wissa che ha dato il suo impulso dalla panchina come sempre, il primo teme per il suo posto nell’undici titolare. Per quanto riguarda l’Arsenal, colpito dagli infortuni, i Gunners hanno ricevuto un’importante spinta con il ritorno all’allenamento di Thomas Partey e il ghanese dovrebbe essere a disposizione per questa partita. Se Arteta lo rischierà dall’inizio, però, è un’altra questione. Reiss Nelson e Mohamed Elneny sono assenti certi per l’Arsenal, che incrocia le dita anche per Emile Smith Rowe (inguine) e Cedric Soares (botta), dopo l’assenza contro lo Zurigo. Ben White è stato escluso a sorpresa dalla rosa dell’Inghilterra – Arteta ha negato qualsiasi problema di infortunio per il 24enne nella conferenza stampa pre-partita – ma Oleksandr Zinchenko ha riscontrato un nuovo problema muscolare. La FA ucraina ha annunciato che Zinchenko sarà assente per due settimane, quindi Kieran Tierney sarà ancora una volta il terzino sinistro dei Gunners.

Probabili formazioni Brentford vs Arsenal

Possibile formazione iniziale del Brentford:
Raya; Hickey, Jansson, Mee, Henry; Jensen, Janelt, Dasilva; Mbeumo, Toney, Wissa

Possibile formazione iniziale dell’Arsenal:
Ramsdale; White, Saliba, Gabriel, Tierney; Xhaka, Lokonga; Saka, Odegaard, Martinelli; Jesus

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

L’Atalanta ha un rendimento da top team e si scopre arcigna in difesa

C'è tanto di Gian Piero Gasperini in questa seconda...

Red Bull e budget cap: tanto tuonò che alla fine (non) piovve

"Tanto rumore per nulla", recitava una nota opera di...

Stankovic alla Sampdoria, il serbo è l’erede di Giampaolo

È atteso nelle prossime ore l'annuncio ufficiale di Dejan...

Siviglia vs Borussia Dortmund – pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di ottenere la sua prima vittoria...